CERVIA - Spaccio ed estorsione, in manette due napoletani

CERVIA - Spaccio ed estorsione, in manette due napoletani

CERVIA – I Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima hanno eseguito due ordinanze due custodia cautelare in carcere a carico di due napoletani domiciliati a Cesenatico emesse dalla Procura della Repubblica di Ravenna dal gip Corrado Schiaretti su richiesta del pm Francesco Alvino per i reati di cessione continuata in concorso di sostanze stupefacenti e tentata estorsione aggravata in concorso ai danni un individuo, condannato a piede libero, che doveva ai due 7mila euro per una partita di droga non pagata.


In manette sono finiti Gennaro De Sortis di 61 anni e Luigi De Franco di 37, entrambi detenuti presso il carcere di Forlì. Le indagini degli uomini dell’Arma, finalizzate alla ricerca dei fornitori della polvere bianca, sono scattate in seguito ad un blitz dei Carabinieri in un’abitazione a Savio dove era in corso un “coca party”, che portò all’arresto di due persone ed al sequestro 50 grammi di cocaina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -