Cervia: Sportello Donna e Informagiovani, un opuscolo per guidare i cittadini

Cervia: Sportello Donna e Informagiovani, un opuscolo per guidare i cittadini

CERVIA - Una nuova guida ai servizi dello Sportello Donna e dell'Informagiovani è a disposizione di tutte le cittadine e dei cittadini del comune di Cervia.

 

L'opuscolo elenca le opportunità e le consulenze che vengono offerte nei rispettivi sportelli, riguardo a lavoro, formazione, immigrazione, salute, orientamento femminile, occasioni culturali, sportive e per il tempo libero, servizio civile e di volontariato.

 

Lo Sportello Donna e l'Informagiovani da anni sono un riferimento indispensabile per l'evoluzione sociale e culturale di Cervia, contribuendo alla crescita e al miglioramento della nostra comunità. In questi punti di accoglienza, ogni donna e ogni giovane trovano un riferimento certo e sicuro, in cui esprimere le proprie richieste ed esigenze, valorizzando la loro dignità umana e sociale.

 

"Lo Sportello donna - ha sottolineato l'assessore alle Pari Opportunità Fabiola Gardelli - è nato nel 2001 ed è rivolto a tutte le donne senza alcuna distinzione di età, provenienza e condizione sociale. Lo sportello da un lato è un punto di informazione, primo ascolto e aggregazione per le donne, dall'altro promuove, realizza e partecipa a iniziative e attività di sensibilizzazione alle pari opportunità e più complessivamente alla cultura, in collaborazione con altre istituzioni e realtà territoriali, che si pongono l'obiettivo di valorizzare e il patrimonio sociale e culturale femminile".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Fin dalla sua nascita nel 1994 - ha evidenziato l'assessore alle Politiche Giovanili Marco Zatti - l'Informagiovani si è formato e modellato seguendo attentamente lo sviluppo dei giovani e della società per diventare un servizio di ascolto e orientamento. Oggi è una realtà consolidata nel territorio cervese, non solo come struttura unitaria, ma come punto nodale di una complessa e fitta rete di relazioni fra servizi pubblici e privati. L'amministrazione  ritiene fondamentale dotarsi di strumenti che permettano di veicolare le informazioni  sulle attività  che si svolgono nel proprio territorio, fornendo ai giovani strumenti di quotidiano utilizzo per l'accesso ai servizi e alle agevolazioni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -