Cervia, "Stella al Merito del Lavoro" a Maria Barbanti

Cervia, "Stella al Merito del Lavoro" a Maria Barbanti

CERVIA - Il 1° maggio la cervese Maria Barbanti, "Miriam" per gli amici, sarà insignita dell'onorificenza "Stella al Merito del Lavoro".

 

            Le decorazioni della "Stella al merito del lavoro", previste dalla legge n. 143/92, che comportano il titolo di "Maestro del lavoro",  sono concesse da una Commissione nominata e presieduta dal Ministro del Lavoro,  alle lavoratrici e ai lavoratori dipendenti, che siano stati occupati ininterrottamente per un periodo minimo di venticinque anni.


            L'onorificenza premia non solo l'anzianità di lavoro, ma soprattutto i particolari meriti di perizia, laboriosità, e buona condotta morale, o l'aver iniziato la propria attività dai livelli contrattuali più bassi, privilegiando il merito personale e sociale.

 

            Maria Barbanti, laureata in Scienze Biologiche all'Università di Bologna nel 1974 con 110 e lode, ha lavorato nei Laboratori dell'Istituto di Clinica Pediatrica,  si è occupata di biochimica clinica, e ha collaborato a diversi progetti di ricerca sul metabolismo, pubblicando numerosi studi.

            Dal 1978 inizia la sua collaborazione con  l'azienda "Alfa Wassermann", un gruppo farmaceutico di rilievo internazionale che produce e distribuisce farmaci e strumenti biomedicali di primaria importanza per la salute dell'uomo e che investe in ricerca e innovazione, di cui ora è Dirigente con l'incarico di Direttore del Dipartimento di Sviluppo Preclinico.

 

            Inoltre per tutto il Settore Biologico è stata la prima ad impostare la ricerca bibliografica mediante terminale con accesso a banche date internazionali.

 

            E' autrice di  circa 60 pubblicazioni e altrettante partecipazioni a congressi e convegni come relatrice.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -