Cervia: storia e ambiente, ultimo incontro alle saline

Cervia: storia e ambiente, ultimo incontro alle saline

E' in programma per martedì 17 agosto 2010, alle ore 21,30, di fronte alla Libreria Librincontro di Milano Marittima (in viale Ravenna),  un incontro culturale dedicato alla storia e all'ambiente della Salina di Cervia. Interverranno come relatori Oscar Turroni, Renato Lombardi e Guerrino Gori. Verranno presentate suggestive immagini storiche e dell'ambiente della salina di Cervia.

 

Tra le novità che caratterizzano quest'anno l'evento vi è il ricordo del ventesimo anniversario della costituzione ufficiale del Gruppo Culturale Civiltà Salinara, avvenuta nel 1990 grazie allo spirito di iniziativa del decano dei salinari Agostino Finchi e di altri appassionati cultori della storia e delle tradizioni locali.

L'incontro costituisce anche l'occasione per la presentazione dell'ultimo, straordinario libro di Guerrino Gori intitolato "L'alfabeto della natura è splendido e senza misura. Primo fascicolo: la lettera A" (Aquacalda Editore - Forlì).  Al termine dell'iniziativa il libro e alcuni straordinari ingrandimenti fotografici di ambienti naturali cervesi, omaggio di Guerrino Gori, verranno sorteggiati tra i presenti.

 

Oscar Turroni, Presidente del Gruppo Culturale Civiltà Salinara, rievocherà il ventennale della fondazione dell'associazione e approfondirà le caratteristiche delle modalità di produzione del sale. Verrà fatto riferimento al metodo tradizionale artigianale, a "raccolta multipla", quando la realtà della salina di Cervia era caratterizzata dalla presenza di 149 fondi saliferi. Verranno illustrate le caratteristiche del moderno sistema a "raccolta unica", industriale, adottato dopo la trasformazione delle saline del 1959.

Renato Lombardi, ricercatore e studioso di storia locale, ripercorrerà le tappe storiche più significative dell'antica "città del sale", mettendo in rilievo l'importanza strategica, che avevano un tempo la produzione e la commercializzazione del sale, come attività che hanno segnato profondamente la storia, la cultura, l'evoluzione del paesaggio e gli assetti sociali di Cervia.

 

Guerrino Gori, Presidente dell'ANFOR (Associazione Nazionale Forestali) delle Province di Ravenna e Ferrara, fotografo naturalista ed etologo, presenterà il suo nuovo libro e illustrerà le caratteristiche dello scrigno naturalistico costituito dalla salina di Cervia, istituita "Riserva naturale di popolamento animale", con un D. M. del 31 gennaio 1979. Verranno messe in visione sempre nuove suggestive ed inedite  immagini dell'avifauna della salina: fenicotteri rosa, avocette, cavalieri d'Italia, garzette, fratini e fraticelli, rondini di mare, volpoche, germani, upupe, gabbiani corallini, aironi cenerini e tante altre specie di uccelli rari che popolano la salina o vi sostano durante le migrazioni.

 

Con l'incontro di martedì 17 agosto, termina un programma di iniziative  estive dedicate alla storia e all'ambiente delle saline, che ha coinvolto tutte le località della fascia costiera della città di Cervia ed ha visto una grande partecipazione di turisti e di cervesi

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -