Cervia: tentano furto di energia elettrica, in manette coppia di pregiudicati

Cervia: tentano furto di energia elettrica, in manette coppia di pregiudicati

CERVIA - Hanno tentato di rubare energia elettrica, collegando i fili dal quadro contatori del proprio appartamento a quello di un foggiano di 37 anni, ma sono stati sorpresi dai Carabinieri. In manette, con l'accusa di tentato furto aggravato, sono finiti i pregiudicati Massimo Manini, 31 anni, e Natasha Ilic, 27enne di nazionalità serba, conviventi in un'abitazione a Castiglione di Cervia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno dell'appartamento i militari della locale stazione, intervenuti con i colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cervia-Milano Marittima, hanno rinvenuto un cacciavite, una forbice da elettricista e degli spezzoni di cavi elettrici e di guaina, identici a quelli recuperati in precedenza nel vano contatori.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di MrBoombastic
    MrBoombastic

    Scusate eh... ma le stesse due persone sono citate in due articoli per due diversi furti: uno di energia elettrica, e uno di una playstation all'interno dell'ipercoop. Credo sia stato un errore :P

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -