Cervia, tentano furto in un chiosco di piadine. Presi dai Carabinieri

Cervia, tentano furto in un chiosco di piadine. Presi dai Carabinieri

Cervia, tentano furto in un chiosco di piadine. Presi dai Carabinieri

CERVIA - Ennesimo furto ai danni di un chiosco di piadine a Cervia. Nel mirino dei malviventi questa volta è finito il punto vendita di via Caduti per la libertà. Come accaduto in occasione del furto commesso pochi giorni fa a Milano Marittima, in via Paratoie, i Carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia sono riusciti a bloccare i responsabili: si tratta di un cesenate di 20 anni residente a Cervia, N.F. le sue iniziali, e di un minorenne, M.B.

 

L'episodio si è consumato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì. I ladri stavano probabilmente volevano rubare bevande e soldi contenuti nel registratore di cassa, ma sono stati sorpresi in flagrante dai militari. Il 20enne è stato processato per direttissima e condannato con l'accusa di furto aggravato a sette mesi e 300 euro di multa. Il secondo è stato invece denunciato a piede libero all'autorità giudiziaria dei minori di Bologna ed affidato ai genitori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -