Cervia: trovati i resti dell'F16 precipitato al largo di Lido di Savio

Cervia: trovati i resti dell'F16 precipitato al largo di Lido di Savio

Cervia: trovati i resti dell'F16 precipitato al largo di Lido di Savio

CERVIA - Trovato il relitto del caccia F16 precipitato in mare al largo di Lido di Savio giovedì pomeriggio. Il mezzo è stato localizzato dal personale della Capitaneria di Porto a tre miglia dalla costa tra Cervia e Lido di Savio grazie ai sonar impiegati su due motovedette. Importante per la localizzazione dei resti del caccia anche i dati forniti dall'Aeronautica militare, le indicazioni del pilota Luca Crovatti e del capitano del peschereccio che lo ha soccorso.

 

Subito si sono gettati in acqua i sub che hanno individuato a circa dieci metri di profondità l'F16 spezzato in più parti. I reperti, una volta recuperati, saranno messi a disposizione del pm ravennate Roberto Ceroni, che si occupa dell'inchiesta per far luce sulle cause dell'incidente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -