Cervia, ubriaco crea caos dai Carabinieri e si fa male alle gambe

Cervia, ubriaco crea caos dai Carabinieri e si fa male alle gambe

Cervia, ubriaco crea caos dai Carabinieri e si fa male alle gambe

CERVIA - Annebbiato dai fumi dell'alcol, ha cominciato a prendere a calci la recinzione della caserma dei Carabinieri di Milano Marittima. Poi ha tentato di scavalcarla, ma nella circostanza si è fratturato entrambi i talloni. Protagonista della vicenda un clochard olandese di 45 anni, R.S., le sue iniziali, già noto alle forze dell'ordine, che è stato arrestato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile nella tarda serata di mercoledì con una sfilza di accuse.

 

Si va dall'introduzione clandestina in luoghi militari alla resistenza a pubblico ufficiale e ingresso arbitrario in luoghi ove l'accesso è vietato nell'interesse dello stato. La ‘bravata' è costata al 45enne un ricovero all'ospedale ‘Santa Maria delle Croci' di Ravenna, dove è stato temporaneamente piantonato. I medici lo hanno giudicato guaribile in venticinque giorni. Giovedì mattina si è presentato davanti al giudice di Ravenna per il rito per direttissima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -