Cervia, ubriaco crea caos dai Carabinieri e si fa male alle gambe

Cervia, ubriaco crea caos dai Carabinieri e si fa male alle gambe

Cervia, ubriaco crea caos dai Carabinieri e si fa male alle gambe

CERVIA - Annebbiato dai fumi dell'alcol, ha cominciato a prendere a calci la recinzione della caserma dei Carabinieri di Milano Marittima. Poi ha tentato di scavalcarla, ma nella circostanza si è fratturato entrambi i talloni. Protagonista della vicenda un clochard olandese di 45 anni, R.S., le sue iniziali, già noto alle forze dell'ordine, che è stato arrestato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile nella tarda serata di mercoledì con una sfilza di accuse.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si va dall'introduzione clandestina in luoghi militari alla resistenza a pubblico ufficiale e ingresso arbitrario in luoghi ove l'accesso è vietato nell'interesse dello stato. La ‘bravata' è costata al 45enne un ricovero all'ospedale ‘Santa Maria delle Croci' di Ravenna, dove è stato temporaneamente piantonato. I medici lo hanno giudicato guaribile in venticinque giorni. Giovedì mattina si è presentato davanti al giudice di Ravenna per il rito per direttissima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -