Cervia: un incontro per scoprire l'antica città del sale

Cervia: un incontro per scoprire l'antica città del sale

E' in programma per martedì 9 marzo 2010, alle ore 17, presso la Scuola Elementare Giosuè Carducci di Castiglione di Cervia (via Salara 5), un incontro culturale dedicato a "Cervia antica città del sale".

Relatore sarà Renato Lombardi. E' prevista anche una proiezione di suggestive immagini d'epoca.

L'iniziativa è promossa con la collaborazione dell'Associazione Culturale Casa delle Aie Cervia e fa parte di un ampio calendario di appuntamenti relativi a temi riguardanti la storia, la cultura e l'arte del territorio cervese e di Castiglione.

 

Nel corso dell'incontro verranno ripercorse le tappe salienti della produzione e del commercio del sale che hanno riguardato Cervia. Vicende storiche che si svolgevano quando il sale aveva un valore strategico in quanto, non solo elemento fondamentale per l'alimentazione degli uomini e degli animali, ma anche per la conservazione dei cibi e dei prodotti. Verranno messe in evidenza le modalità di produzione del sale, sia artigianale, che industriale, con il 1959 come anno cruciale per la trasformazione delle saline. Verrà messo in rilievo come oggi delle antiche saline "a raccolta multipla" rimane solo la "Salina Camillone", sezione all'aperto del Museo del Sale, Presidio di Slow Food, gestita dal Gruppo Cuturale Civiltà Salinara, che produce ancora il "sale dolce" di Cervia.

Verranno ripercorse le vicende urbanistiche che hanno portato tra la fine del Seicento e l'inizio del Settecento alla costruzione di "Cervia Nuova", un esempio unico in campo nazionale di una città che un tempo sorgeva in mezzo alle saline, e che è stata demolita per ricostruire un nuovo insediamento urbano più vicino alla costa, in base ad un originale progetto urbanistico.

 

Le saline di Cervia sono oggi un importante ecosistema di pregio internazionale sottoposto a vincolo ambientale,

Nel corso dell'incontro verrà messo in rilievo come le saline costituiscano una componente fondamentale per l'identità storica di Cervia, ma anche una risorsa fondamentale per un progetto attuale di valorizzazione, nel quale storia, economia (con il rilancio dell'attività produttiva attuata dalla Società Parco della Salina di Cervia), cultura, ambiente e turismo si intrecciano  fortemente tra loro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -