Cervia, un milione di euro per portare l'acqua alle case del forese

Cervia, un milione di euro per portare l'acqua alle case del forese

Cervia, un milione di euro per portare l'acqua alle case del forese

CERVIA - E' di 980mila euro il costo complessivo per l'esecuzione degli interventi di potenziamento delle reti e degli impianti relativi al ciclo idrico integrato in una consistente parte del territorio del forese. L'esecuzione dei lavori verrà effettuata in alcune vie di Tantlon, Castiglione, Cannuzzo, Pisignano, Villa Inferno, Montaletto e Tagliata. I cittadini interessati potranno finalmente allacciarsi al pubblico acquedotto e usufruire così di acqua di alta qualità.

 

 

1° stralcio

 

Località

Indirizzo

Lunghezza in metri

Tantlon

via Salara

500

Castiglione

via Fornazzo

870

 

via Cupa

240

 

via Ragazzena alla Villa

530

Cannuzzo

traversa via Cannuzzola

285

 

via Maiella

320

 

traversa via Zavattina 1° tratto

300

 

traversa via Zavattina 2° tratto

250

Pisignano

via San Giuseppe

200

 

 

 

2° stralcio

 

Località

Indirizzo

Lunghezza in metri

Villa Inferno

via Cervara Vecchia 2° tratto

405

Montaletto

via Garaffona

420

 

via Bollana

980

 

via Fiscala

810

 

traversa via Bigatta

335

 

traversa via Visdomina

450

 

via Tagliata

570

Tagliata

via Valle Felici

2360

 

L'intervento, del costo di 980.000 euro interamente finanziato dalla tariffa del Servizio Idrico Integrato come da previsione del Piano 2009-2012 dell'Agenzia dell'Ambito Territoriale Ottimale, ATO 7, permetterà di posare complessivamente 9.825 ml di tubazioni in polietilene.

In questo modo tutte le zone del territorio del Comune di Cervia saranno allacciate all'acquedotto con evidenti vantaggi anche sul fronte ambientale dovuti alla riduzione dei prelievi di acqua dalla falda.

 

I lavori avranno inizio entro il mese di giugno. Il primo stralcio di interventi si concluderà entro dicembre 2009 mentre il secondo entro marzo 2010.

 

Il progetto di estensione della rete idrica nel forese di Cervia è disciplinato da una convenzione specifica che assegna al comune la proprietà della nuova rete e ad Hera, la realizzazione nonché la gestione, ad intervento concluso, di quest'ultima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -