CERVIA - Un Natale tutto... in musica

CERVIA - Un Natale tutto... in musica

CERVIA - Un Natale tutto in musica e voci per Cervia e località. Otto i momenti musicali in programma da dicembre al primo giorno dell’anno. Alcuni ci riportano indietro nel tempo seguendo la tradizione popolare, alcuni sono rivolti alla musica classica, altri propongono canti a tema evangelico e altri sono più spiritosi, ma sono tutti un omaggio alla musica, alla voglia di stare insieme e occasione per far vibrare le corde del cuore.


Si parte con l’8 dicembre con le Cante Romagnole in piazza Garibaldi alle ore 17.00. Sotto il grande albero di Natale il gruppo corale “Aldo Spallicci” dà il via ai festeggiamenti con un repertorio di canti della più vera tradizione Romagnola. Il gruppo, diretto dal maestro Monica Poletti, si presenta al pubblico con ampi mantelli che ci ricordano il “passator cortese”, figura leggendaria della terra di Romagna. Nei canti “orgoglio di patria” e storie legate al territorio.


Il 15 dicembre al Magazzino del sale Torre un Concerto Gospel del coro “The Colors of Freedom“ di Bagnacavallo. Dalle ore 20.30 i 30 elementi del gruppo corale, diretto dal maestro Emilio Cortesi e accompagnato da 5 musicisti, si esibiranno in brani legati al Natale con grandi classici fra i quali White Christmas, Jingle Bells, Gloria, Joy to the World, rivisitati dai musicisti dei “Colors”. La magia della serata sarà arricchita dalla interpretazione di brani interamente composti in musica e testi dallo stesso gruppo. I colori della libertà, rappresentati anche dai diversi colori delle tuniche del gruppo, vogliono ricordare la sofferenza degli schiavi nei campi di cotone e la loro speranza di libertà.


Continuano gli incontri musicali al magazzino del sale il 19 dicembre alle ore 21.00. L’appuntamento in questa occasione è con i Canti di Natale interpretati dal Coro Gospel di San Patrignano. Grande suggestione per i costumi e le melodie corali di questo gruppo nato negli anni ’80 con l’obiettivo di infondere la passione per la musica fra i ragazzi accolti in comunità. Nel tempo ha orientato il suo repertorio su grandi classici del Gospel, degli Spirituals e della Soul Music. L’appuntamento cervese è tutto dedicato a melodie natalizie di atmosfera che commuovono e scaldano il cuore.


Il 23 dicembre alle ore 21.00 nella chiesa Stella Maris a Milano Marittima, un Buon Natale in musica con il Concerto per gli Auguri. Sarà il coro “Arcangelo Corelli” ad esibirsi in un ampio repertorio dai canti tradizionali a brani classici fra i quali Dal Tuo stellato soglio tratto da Mosè in Egitto di Rossini, La Vergine degli angeli tratto da La Forza del Destino di Verdi, Laudamos Te e Gloria di Vivaldi, Navidad di P.Domingo. Il gruppo, diretto dal maestro Paola Pironi nasce nel 1991 a Fusignano e offre un repertorio vario che comprende brani di genere lirico, operistico, classico, sacro e popolare. Da 10 anni il coro organizza concerti di Natale anche se normalmente si esibisce in piazze e teatri italiani con un programma musicale che spazia attraverso le più apprezzate e affascinanti melodie tratte da operette e romanze. La serata sarà anche occasione per l’inaugurazione del presepe creato all’interno della chiesa con scorci di località e realizzato con materiali offerti dalla natura. Il sindaco di Cervia Roberto Zoffoli sarà presente all’evento augurando un felice Natale a tutti i presenti.


Il 26 dicembre ancora nei suggestivi magazzini del sale è la volta del Concerto di Natale della Orchestra giovanile Città di Cervia diretta dal maestro Fulvio Penso. Sono 30 gli elementi dell’orchestra accompagnati da due soliste: Monica Poletti e Annalisa Penso. Nato circa 5 anni fa il gruppo è composto da giovani musicisti di età compresa fra i 15 e i 25 anni. La tradizione dei concerti di Natale è nata 10 anni fa e continua ad emozionare il pubblico ogni anno. Fra le musiche interpretate dall’orchestra si ascolteranno brani di Mozart, Strauss, Telemann, Morricone e Gershwin nella atmosfera di grande suggestione del magazzino del sale.


Il 27 e il 28 dicembre alle ore 21.00 ancora musica in teatro comunale con l’associazione musicale Mi si spezza il cuor. Nata per gioco qualche anno fa, composta da una cinquantina di persone fra musicisti, orchestrali, cantanti, parolieri, arrangiatori, compositori, professionisti e dilettanti, amici ed appassionati legati alla storia musicale di Cervia e dintorni, si esibisce sempre in allegria e alla maniera giocosa della rimpatriata fra amici. Le due serate del periodo di Natale presentano uno spettacolo sullo stile del musical dal titolo Infernus, lasciate ogni speranza o voi ch’entrate. Sarà la discesa appunto all’inferno di Dante e Virgilio il filo conduttore delle sarete arricchite con divertenti sketch e situazioni musicali spiritose. Un gioco dal fine nobile in quanto gli incassi delle serate saranno devolute poi in beneficienza.


Il 1 gennaio si torna al classico con gli auguri per il nuovo anno in teatro comunale. Il Concerto degli Auguri, alle ore 16.00 sarà interpretato dalla grande Orchestra di Mandolinisti di Bologna e Parma Mandolinisti e chitarristi delle due città si uniscono in questa occasione nel legame della passione comune per gli strumenti a pizzico rivalutando la musica originale e le trascrizioni che meglio valorizzano le sonorità e le caratteristiche di tali strumenti. Sia l’ensamble bolognese, fondato nel secondo dopoguerra, che quello di Parma, formatosi nel 1999, sono diretti dal maestro Maria Cleofe Miotti, docente di mandolino al conservatorio di musica “N. Piccinni” di Bari. Dalle memorabili arie della Traviata, agli allegri valzer della Vedova Allegra, rievocando gli innevati paesaggi dell’inverno russo, celebrati dalle note di Dottor Zivago, il folclore caliente di Spagna, la vorticosa danza di Zorba il Greco, senza dimenticare le più popolari canzoni della tradizione napoletana: un caleidoscopio di note e colori musicali reso magico dal suono degli strumenti a pizzico con l’augurio migliore per il nuovo anno. Augurio che il sindaco di Cervia farà personalmente a tutti i presenti.


I concerti del 15, 19 dicembre e 1 gennaio sono organizzati dall’Assessorato alla Cultura del comune di Cervia in collaborazione con l’associazione Prendinota.


Per informazioni : www,comunecervia.it/turismo, 0544 993435

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -