Cervia: una passeggiata ecologica nell'antica pineta

Cervia: una passeggiata ecologica nell'antica pineta

CERVIA - E' in programma  lunedì 14 luglio 2008,  alle ore 18,  con ritrovo all'ingresso della pineta nei pressi dello Stadio dei Pini Germano Todoli (Viale Ravenna - Milano Marittima) una nuova "Passeggiata ecologica" nell'antica pineta di Cervia.

 

L'iniziativa è promossa  dal Consiglio di Zona di Milano Marittima - Terme, in collaborazione con gli operatori della Vigilanza Pinetale della Polizia Municipale, e con le Associazioni Amanti della Pineta e Amici dell'Arte di Cervia. La guida alla passeggiata è a cura di Guerrino Gori, segretario ANFOR (Associazione Nazionale Forestali) delle province di Ravenna e Ferrara e dell'esperto Tullio Bastoni. E' prevista un'introduzione storica a cura di Renato Lombardi. La partecipazione è gratuita.

 

La pineta costituisce una componente fondamentale della storia, del paesaggio e della cultura cervese e costituisce un polmone di verde  e una risorsa ambientale che ha favorito la nascita e la crescita del turismo a Cervia.

 

Con una salutare e distensiva "passeggiata ecologica" viene proposto un itinerario alla scoperta della flora della pineta.  Si potrà  ammirare un'ampia varietà di piante d'alto fusto. Tra le piante resinose vi sono  i pini domestici dalle grandi chiome ad ombrello, alberi in grado di superare anche i 2 secoli di vita e i pini marittimi dalle chiome piramidali. Tra le latifoglie una componente importante delle essenze arboree è costituita dalle  specie quercine: quercia, rovere, farnia, leccio, roverella. Tra le altre latifoglie di rilievo sono il  frassino minore e maggiore, il pioppo bianco e  l'olmo nostrano.

 

Un'altra scoperta riguarderà gli arbusti e le piante del sottobosco: il ligustro, il pungitopo, il corniolo, il biancospino, l'agazzino, il crespino.

 

L'iniziativa consentirà di scoprire e conoscere i fiori della millenaria pineta di Cervia. Un ambiente naturale che ogni mese offre sempre nuove cose da scoprire. Si potranno anche udire i canti dei passeriformi, tra i quali le capinere, le cinciallegre, gli usignoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La passeggiata rientra nel quadro di un ampio programma di iniziative per valorizzare il binomio turismo-ambiente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -