CERVIA - Varata l'imbarcazione 'Altomare', testimonial del progetto regionale

CERVIA - Varata l'imbarcazione 'Altomare', testimonial del progetto regionale

CERVIA - Al Circolo Nautico di Cervia, si è svolto sabato mattina il varo di “Altomare”, l’imbarcazione da regata e crociera che rappresenterà l’immagine del progetto “TERRE ALTE ALTOMARE”, promosso dall’Assessorato Turismo della Regione Emilia–Romagna per la valorizzazione di una offerta turistica sportiva indirizzata ai giovani e al mondo della vela.

Al varo è il First 36.7 disegnato dalla penna di Bruce Farr, un’imbarcazione che unisce caratteristiche e dotazioni di un puro 36’ da regata alla facilità d’utilizzo, abitabilità e qualità di una barca da crociera.


Il giovane equipaggio raggrupperà i migliori atleti provenienti dai circoli FIV (Federazione Italiana Vela) e batterà la bandiera del progetto e della Regione Emilia- Romagna nei principali circuiti di regata nazionali.
Partecipano alla cerimonia il presidente della Commissione consiliare turismo regionale, Massimo Pironi, la responsabile del progetto Laura Schiff dell’Assessorato regionale Turismo, il presidente del Circolo nautico di Cervia Massimo Zoli e il Sindaco di Cervia Roberto Zoffoli.

Il progetto

Nato nell’ambito dell’Accordo quadro di programma “Giovani Evoluti e Consapevoli” (GECO), coordinato dall’Assessorato alla cultura della Regione e cofinanziato dal Ministero delle politiche giovanili e delle attività sportive, il progetto “TERRE ALTE ALTO MARE” è diretto ai giovani di età compresa tra i 15 e i 30 anni, che verranno coinvolti attraverso una proposta integrata di turismo giovanile legata allo sport e al contatto diretto con la natura. Due le sezioni in cui è stato suddiviso il progetto: “TERREALTE”, realizzato in collaborazione con il Consorzio Valli del Cimone, che si svilupperà nel territorio dell’Appennino modenese con manifestazioni e attività sportive e “ALTOMARE”, con la nuova intesa tra i circoli e le associazioni della costa emiliano romagnola, costituitasi proprio grazie all’energia investita dall’assessorato Turismo della Regione per promuovere, incentivare e supportare i giovani e le opportunità loro offerte attraverso il coinvolgimento delle principali associazioni impegnate nel diporto nautico e nella diffusione della pratica della vela sulla costa: il Circolo Nautico Cervia (designato capogruppo del progetto) e XI Zona FIV, Lega Navale Italiana, Lega Navale sez. Rimini, Ferrara e Ravenna, Assonautica di Ferrara e Nazionale, UISP Regionale e UISP RA, Associazione “I Ragazzi del Parsifal”, Associazione “Mariegola delle Romagne”.


Le singole associazioni unite nell’intesa Altomare hanno creato, sotto il coordinamento dell’Assessorato turismo della Regione, un prodotto unico, inteso come serie di opportunità e alternative rivolte ai giovani per praticare la vela. Tra queste, far conoscere ai giovani la navigazione mediante crociere organizzate ed uscite giornaliere; organizzare raduni e veleggiate sia per praticanti che per coloro che vogliono avvicinarsi con un approccio “non tecnico” a questa disciplina; organizzare raduni ed attività con le imbarcazioni tradizionali dell’associazione “Mariegola delle Romagne”; creare seminari e interventi per sviluppare la cultura della sicurezza in mare; realizzare attività per persone diversamente abili e far crescere l’equipaggio emiliano-romagnolo che condurrà “AltoMare” nelle principali manifestazioni e regate d’altura dell’Adriatico e del Mediterraneo. L’imbarcazione varata unirà quindi, nel suo utilizzo, i vari aspetti del programma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A partire dalle ore 14, presso la Sala Gualdi del Circolo Nautico di Cervia, si inaugura il primo ciclo di conferenze dedicate alla sicurezza in mare con il convegno dal titolo “Navigazione da diporto tra normativa, arte marinaresca e sicurezza”, organizzato dal Centro Studi per l’Emergenza in Mare “I ragazzi del Parsifal”. Durante l’intera giornata sarà inoltre possibile effettuare escursioni in mare a bordo di “Altomare” e delle imbarcazioni tradizionali messe a disposizione dall’Associazione “Mariegola delle Romagne”.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -