Cervia: vela, bambini da tutta Italia per aggiudicarsi il Trofeo Atlantica

Cervia: vela, bambini da tutta Italia per aggiudicarsi il Trofeo Atlantica

CERVIA - 300 bambini provenienti da tutta Italia, nati tra il 1998 e il 2000 pronti a schierarsi sulle linee di partenza per aggiudicarsi il Trofeo Atlantica, la regata riservata agli U-10 di Cervia che si disputerà a partire da mercoledì 15 luglio. A rimorchio dei baby timonieri un numero considerevole di genitori e tecnici che soggiorneranno a Cervia da martedì 14  a venerdì 17 luglio, ultima giornata di prove per i Cadetti della Classe Optimist italiana.

 

Il Trofeo Atlantica, già Trofeo Disney e Mirabilandia, è considerato uno dei principali eventi a livello nazionale dedicato alle giovanissime promesse della vela  e convoglierà a Cervia un numero di presenze considerevoli, che l'organizzatore, il Circolo Nautico Cervia, ha scelto di collocare nel da martedì a venerdì, per incentivare gli arrivi al di fuori del fine settimana.

 

6 le prove in programma per i piccoli velisti, con un massimo di due regate al giorno da disputarsi su percorso a bastone, per i nati nel 2000, e a quadrilatero, per i più grandi. Verranno premiati i primi 15 classificati e le premi 3 femmine.

 

In attesa dell'apertura della manifestazione, che si terrà martedì 13 luglio alle ore 16:00 presso il Parco Atlantica, i primi arrivi si sono già registrati nei giorni scorsi, per gli allenamenti e per la regata del Bagno Anna, primo banco di prova per i partecipanti.

 

"Per la Federazione Italiana Vela la regata rappresenta un appuntamento molto importante - spiega l'allenatore della squadra Optimist di Cervia, Mauro Berteotti, promotore della manifestazione - per questo il Circolo Nautico Cervia è stato scelto come sede per il raduno interzonale Optimist che ha convogliato a Cervia le squadre agonistiche di otto importanti circoli velici italiani che hanno scelto Cervia come sede per gli allenamenti estivi ".

 

Numeri importanti anche dal punto di vista turistico se si considerano le 5000 presenze riunite intorno a un unico evento velico e in un periodo infrasettimanale, a testimonianza del ruolo di punta assunto dal turismo nautico e dalla vela giovanile soprattutto per il litorale emiliano - romagnolo

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -