Cervia, via libera per le mazzette di segnalazione ai vigili

Cervia, via libera per le mazzette di segnalazione ai vigili

Cervia, via libera per le mazzette di segnalazione ai vigili

CERVIA - La Prefettura di Ravenna nei giorni scorsi ha informato il comando della Polizia Municipale che il Ministero dell'Interno ha dato il via libera qualunque Comune può dotare il proprio Corpo di Polizia Municipale di mazzette di segnalazione (o bastone distanziatore) a condizione che tali strumenti non abbiano le caratteristiche tecniche assimilabili a quelli dello sfollagente, tali da arrecare offesa alla persona.

 

Le mazzette di segnalazione devono avere una lunghezza minore rispetto allo sfollagente, peso inferiore e devono essere costituiti di materiale plastico che, in caso di rottura, non produca parti appuntite o taglienti. Il nulla osta comunicato dalla Prefettura arriva dopo le reiterate richieste dell'Amministrazione comunale, fatte anche quest'anno a partire dal marzo scorso, di poter dotare gli agenti di Pm di strumenti di autotutela, tra cui lo spray al peperoncino e la mazzetta di segnalazione.

 

Nel mese di luglio, alla luce anche del ferimento di un operatore della Polizia Municipale, la richiesta è stata reiterata dal Comandante Ricci, con particolare riferimento allo spray al peperoncino, che non è però autorizzato nella sua forma professionale dal Ministero dell'Interno e dalla Commissione consultiva centrale per il controllo delle armi. Il Comando della Polizia Municipale ha quindi avviato in questi giorni la distribuzione degli strumenti di autotutela al personale che ha frequentato l'apposito corso. La distribuzione verrà ultimata nei prossimi giorni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -