Cervia: viola 'Bossi-Fini', arrestato pregiudicato albanese

Cervia: viola 'Bossi-Fini', arrestato pregiudicato albanese

CERVIA - E' rientrato in Italia nonostante fosse stato colpito lo scorso 29 luglio da un decreto di espulsione firmato dal Prefetto di Reggio Emilia. Un pregiudicato albanese di 25 anni, Alesandro Memaci, è stato arrestato nelle prime ore di sabato dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cervia e Milano Marittima con l'accusa di violazione della legge in materia d'immigrazione ‘Bossi-Fini'.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, sorpreso durante un servizio di controllo a Pinarella di Cervia, è stato ristretto nelle camere di sicurezza del comando della Compagnia in attesa del processo per direttissima che si svolgerà al tribunale di Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -