CERVIA - ''Accademici'' londinesi hanno fatto tappa alla Casa delle Aie

CERVIA - ''Accademici'' londinesi hanno fatto tappa alla Casa delle Aie

CERVIA - La Casa delle Aie di Cervia è stata tappa, lo scorso giovedì 7 giugno 2007, di un interessante tour che ha coinvolto una delegazione dell’Accademia Italiana della Cucina, composta di 40 “accademici” che vivono a Londra. Il viaggio si è svolto la scorsa settimana ed aveva finalità culturali e turistiche ed ha costituito l’occasione per portare gli ospiti londinesi a scoprire le tradizioni gastronomiche regionali e della Provincia di Ravenna.


L’Accademia Italiana della Cucina è un’Associazione no profit, fondata nel 1953 dallo scrittore e giornalista Orio Vergani; dal 2003 è stata riconosciuta come Istituzione culturale della Repubblica italiana. L’Associazione conta oltre 7000 soci, organizzati in 198 delegazioni territoriali in Italia e 65 all’estero.

La giornata ravennate è culminata nella “cena d’onore dei partecipanti all’escursione in Romagna” alla Casa delle Aie, con un menù, appositamente stampato, comprendente le specialità romagnole di uno dei ristoranti tipici più noti in ambito regionale.


La cena ha visto anche la partecipazione di 40 accademici di Ravenna e Cervia ed ha rappresentato un momento di grande amicizia e viva soddisfazione da parte degli accademici londinesi che sono stati sorpresi da questo modello tipicamente romagnolo di ospitalità e rigore gastronomico – così come espresso nelle parole del Delegato londinese Benito Fiore in risposta ai saluti di Marilena Giacometti, Presidente dell’Associazione Culturale Amici dell’Arte Aldo Ascione, di Gianni Carciofi e di Emilio Antonellini, rispettivamente Delegati di Cervia e di Ravenna dell’Accademia Italiana della Cucina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il reciproco scambio di doni i “delegati”, anche a nome degli accademici convenuti, hanno consegnato alla Casa delle Aie il gagliardetto dell’Accademia Italiana della Cucina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -