Cesena: 11 febbraio, giornata dedicata ai malati

Cesena: 11 febbraio, giornata dedicata ai malati

L'11 febbraio si celebra la giornata mondiale del malato. Una ricorrenza che simbolicamente vuole rimarcare il ruolo centrale del paziente all'interno delle strutture ospedaliere.

Anche l'Azienda USL di Cesena aderisce all'iniziativa promossa dalla Diocesi di Cesena-Sarsina. Domani, mercoledì 10 febbraio, infatti, i volontari dell'UNITALSI (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) e i cappellani dell'ospedale Bufalini si recheranno in visita in tutti i reparti di degenza per portare un saluto e un augurio ai pazienti ricoverati.

 

"L'iniziativa - spiega Don Renato Baldazzi, cappellano dell'Ospedale Bufalini di Cesena nonchè responsabile dell'Ufficio di pastorale della sanità -  nasce con l'intenzione di sviluppare il tema che il Papa ha proposto per la giornata del malato di quest'anno: La Chiesa a servizio dell'amore per i sofferenti"

"Oltre a portare un augurio ai malati - prosegue Don Baldazzi - il nostro intento è proprio quello di richiamare l'attenzione sul valore della sofferenza e sulla necessità di considerare il malato come persona e la malattia come un momento di riscoperta del senso della vita e di se stessi".

 

La visita si concluderà alle 17 nella cappella dell'ospedale Bufalini con la celebrazione della messa riservata solo a pazienti, loro famigliari ed operatori sanitari.

 

Nell'arco della stessa giornata di domani sono previste visite da parte dei sacerdoti del territorio e dei volontari dell'Unitalsi anche nelle case di cura e nelle case di riposo di Cesena.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -