Cesena: 200 studenti in corteo per protestare contro la riforma

Cesena: 200 studenti in corteo per protestare contro la riforma

Cesena: 200 studenti in corteo per protestare contro la riforma

CESENA - "Ci volete ignoranti, ci avrete ribelli". Questo lo spirito dei circa 200 studenti che, lunedì, mattina, hanno manifestato contro la riforma sulle scuole superiori voluta dal ministro Mariastella Gelmini. Il corteo, organizzato dai rappresentanti del Liceo classico Monti, del Liceo Scientifico Righi e dell'Itc Serra, è partito dal piazzale della stazione per approdare in Piazza del Popolo. Una manifestazione pacifica, alla quale ha partecipato anche l'assessore Daniele Gualdi.

 

Cori contro il ministro dell'Istruzione ed il presidente del Consiglio. Slogan scritti che recitavano, tra gli altri: "Cogito ergo protesto" e "Istruzione o distruzione?". I problemi messi in primo piano dai ragazzi sono diversi a seconda delle scuole. Allo scientifico lamentano la riduzione delle ore di attività di recupero e l'aumento del costo per le certificazioni linguistiche. Ragioneria sta addirittura guardando alla possibile sponsorizzazione di aziende private per l'acquisto del materiale didattico, viste le gravi difficoltà in bilancio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -