Cesena, 96mila euro per il nuovo look di via Cesare Battisti

Cesena, 96mila euro per il nuovo look di via Cesare Battisti

(foto d'archivio)-29

CESENA - Novità in vista per la pavimentazione del primo tratto di via Cesare Battisti. All'inizio di agosto prenderanno il via i lavori di rifacimento del manto stradale, con la sostituzione delle attuali lastre in pietra piacentina e in levocell con il più tradizionale e resistente conglomerato bituminoso, che verrà trattato in superficie con una lavorazione particolare per armonizzarne l'aspetto con le caratteristiche architettoniche assunte dalla strada nel 2006. Costo dell'intervento 95mila euro.

 

L'intervento di ripavimentazione si rende necessario per ristabilire l'integrità di via Battisti, che in più punti risulta danneggiata. Il problema si era già presentato in passato e aveva già determinato lavori di ripristino, ma negli ultimi mesi si è aggravato, anche per effetto dei danni provocati dall'eccezionale maltempo dell'inverno scorso.

 

"Come si ricorderà, per capire le cause del ricorrente deterioramento - riferiscono il Sindaco Paolo Lucchi e l'assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi -, all'inizio di giugno era stata compiuta una serie di prelievi allo scopo di eseguire prove, in particolare, sulla qualità dei materiali utilizzati e sulla loro adeguatezza a sopportare il traffico presente in quell'area. Gli esami, affidati a ditte specializzate. sono ancora in corso, e gli esiti sono attesi per la fine di luglio. Sulla base di essi, si valuteranno anche possibili rivalse su eventuali responsabilità costruttive e di progettazione. Ma visto che, nel frattempo,  i punti danneggiati stanno allargandosi, abbiamo deciso di rompere gli indugi e di accelerare la ricostruzione: non si tratta solo di un questione estetica, ma soprattutto di garantire la sicurezza per chi transita. Un aspetto di non poco conto, visto che su questo tratto di via Battisti passano ogni giorno circa 9mila autoveicoli e 462 autobus. Per questo abbiamo dato il via libera al progetto di recupero che prevede la sostituzione dei materiali".

 

I lavori interesseranno tutto il tratto compreso fra il Ponte Nuovo e l'incrocio con via Curiel - via Rosselli, cioè il tratto che era stato oggetto del primo stralcio del progetto di riqualificazione di via Battisti. La nuova pavimentazione si estenderà per una lunghezza di circa 210 metri e una larghezza di 7 metri (pari a una superficie complessiva di circa 1500 mq.) e i lavori di posa dovrebbero concludersi nel giro di una decina di giorni dall'avvio del cantiere. Se non ci saranno inconvenienti, quindi, l'intera operazione dovrebbe concludersi intorno a Ferragosto. Costo complessivo dell'intervento è di circa 95mila euro.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -