Cesena, a fine agosto la rimozione della bomba nel Savio

Cesena, a fine agosto la rimozione della bomba nel Savio

Cesena, a fine agosto la rimozione della bomba nel Savio

CESENA - Con tutta probabilità si svolgeranno domenica 29 agosto le operazioni di dispolettamento e rimozione della bomba ritrovata il 9 luglio scorso nell'alveo del fiume Savio in corrispondenza della via IV Novembre, durante i lavori di sistemazione delle arginature. Come già anticipato, per garantire la massima sicurezza durante queste operazioni, sarà necessario evacuare tutta l'area compresa entro il raggio di 300 m. dal punto dove si trova l'ordigno, dove si stima vivano circa 1.500 residenti.

 

Al Comune è stato assegnato il compito di definire e coordinare tutte le attività legate all'evacuazione. Dovrà, in particolare, allestire un punto di accoglienza presso il quale far affluire tutti coloro che non riusciranno ad allontanarsi autonomamente dalla zona interessata.

 

Allo scopo di individuare con sufficiente approssimazione il numero di persone che affluiranno verso il punto di accoglienza, si avvisa la popolazione residente nelle zone limitrofe al punto del rinvenimento che nei prossimi giorni sarà effettuata un'indagine conoscitiva preliminare presso le famiglie interessate: persone appositamente incaricate dal Comune e perfettamente riconoscibili (Polizia Municipale e Volontari di Protezione Civile) procederanno ad intervistare le famiglie, partendo da quelle che hanno fra i propri componenti over 65 e under 6 anni e che, dunque, possono avere maggiori problemi durante l'evacuazione.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -