Cesena, Acer. Di Placido (Pri): "Una vittoria per i repubblicani"

Cesena, Acer. Di Placido (Pri): "Una vittoria per i repubblicani"


I 30 soci hanno dunque sfiduciato il cda di Acer, dopo lunghi mesi di tira e molla.

L'epilogo appare più una mediazione che una vera e propria decisione: la giustificazione ufficiale del cambio di "mission" della società, cosiccome il termine del mandato alla prossima primavera dopo l'approvazione del bilancio, parlano di una scelta difficile, sofferta, in una partita tutta interna alla maggioranza che governa i nostri territori.


Dopo sei mesi di battaglie coraggiose, culminate in una querela con richiesta di danni, i Repubblicani vedono soddisfatti i loro sforzi e la loro tenacia.

Per primi e da soli, infatti, abbiamo denunciato la perdita di 500.000 Euro frutto di investimenti azzardati e invitato alla mobilitazione sul futuro delle politiche di edilizia residenziale pubblica, anche riconsiderando ruolo e utilità di Acer.


Ebbene, oggi scopriamo che tutti sono d'accordo con noi su questi aspetti, al punto da considerarli prioritari in maniera unanime.

Chissà se, stante il risultato dell'Assemblea, anche tutti e 30 i Sindaci verranno denunciati come noi; e chissà se questa vicenda servirà ad avviare un nuovo modo di selezione di dirigenti e rappresentanti negli enti partecipati, basato su maggiore trasparenza e riconosciuta competenza.


Come Repubblicani continueremo a batterci perchè ciò avvenga nell'immediato futuro, con un maggiore e migliore coinvolgimento delle forze politiche e sociali.

Nello specifico delle politiche abitative, la principale "mission" da adottare è quella di verificare l'effettiva necessità di un Ente come Acer, o se non sia da prendere in considerazione l'ipotesi di ricondurre le medesime nell'alveo delle Amminiatrazioni locali.

 

Luigi Di Placido

Capogruppo Pri - Consiglio comunale Cesena

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di claudiocesena
    claudiocesena

    le battagle del P.R.I sono sempre vincenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -