Cesena, affidati i lavori per la nuova sede dei servizi ambientali a Pievesestina

Cesena, affidati i lavori per la nuova sede dei servizi ambientali a Pievesestina

Cesena, affidati i lavori per la nuova sede dei servizi ambientali a Pievesestina

CESENA - Sono stati affidati i lavori per la costruzione della nuova sede del servizio Igiene ambientale di Hera a Pievesestina, che sorgerà nell'area comunale di 48.000 mq situata fra via Chiesa San Cristoforo e la zona industriale. Trascorsi i 35 giorni stabiliti dalla legge, la ditta a cui saranno consegnati i lavori, entro il primo trimestre 2012, dovrà concludere la realizzazione della sede, in modo da confermare l'impegno a lasciare nei tempi pattuiti l'attuale sede a Ponte Abbadesse.

 

Entra così nella fase realizzativa la nuova sede del servizio di Igiene Ambientale a Pievesestina,  che porta la prestigiosa firma di Gae Aulenti ed è stata concordata da Comune di Cesena ed Hera per rispondere a una duplice esigenza: dare una collocazione più idonea e funzionale ai servizi ambientali e liberare la zona di Ponte Abbadesse dal problema del traffico.

 

L'appalto prevede, oltre alle opere di urbanizzazione (nuova viabilità di accesso raccordata all'esistente, parcheggi, reti tecnologiche, ecc), la realizzazione di un'area servizi di quasi 3.000 mq in cui saranno collocate le attività di gestione e coordinamento dei servizi di raccolta rifiuti.

 

"Con l'affidamento dei lavori prende il via la fase costruttiva: si concretizzano così gli impegni assunti da Hera con l'Amministrazione Comunale e il Quartiere Cesuola" afferma soddisfatto Roberto Sacchetti, consigliere d'amministrazione di Hera Spa.

 

"Attendavamo con impazienza l'avvio di questo intervento, che non solo fornirà alla città una nuova struttura qualificata e moderna per l'igiene ambientale, ma soprattutto scioglierà il nodo critico di Ponte Abbadesse, aprendo nuove prospettive per la vivibilità della frazione - dichiara il Sindaco Paolo Lucchi - Abbiamo seguito sempre con estrema attenzione l'evolversi del progetto e ringraziamo Hera per aver finora mantenuto fede agli impegni indicati".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Arrivati a questo punto, confidiamo in una prosecuzione positiva del piano di lavoro, per poter arrivare, fra un anno, alla piena operatività della nuova sede - conclude il sindaco Lucchi- per garantire in questo modo che, liberata la zona di Ponte Abbadesse dal traffico che l'ha gravata fino ad ora, si possano concretizzare gli impegni concordati con il quartiere e confermati da me e dall'intera Giunta durante la partecipatissima assemblea pubblica dello scorso gennaio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -