Cesena, ai cittadini piace il parcheggio scambiatore

Cesena, ai cittadini piace il parcheggio scambiatore

Foto di repertorio-298

CESENA - Parcheggio scambiatore? Sì, grazie. Fra il 21 giugno e il 5 luglio si è registrata una decisa impennata nell'utilizzo delle aree di sosta Ippodromo e Montefiore: gli utenti sono quintuplicati rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, passando dai 311 del 2009 agli attuali 1681, con una media giornaliera di 140 utenti, contro i 25 dello scorso anno, e la tendenza appare in aumento. Più gettonato risulta il parcheggio Ippodromo: da qui in dodici giorni sono saliti sul bus da 1169 automobilisti, contro i 276 del 2009.

 

Ma anche il Montefiore rafforza la sua capacità attrattiva, registrando 512 utenti della formula parcheggio + bus, contro i 35 di dodici mesi fa.

 

E' quanto emerge dai rilevamenti effettuati dall'Assessorato alla Mobilità, che ha sta monitorando l'utilizzo della formula "parcheggio di scambio + bus gratuito", lanciata con l'avvio del nuovo piano della sosta.

Già durante i giorni della fiera di San Giovanni l'offerta del bus gratuito per raggiungere il centro ha riscosso maggior successo rispetto allo scorso anno (quando era già stata proposta). Basti dire che nella sola giornata del 24 giugno sono stati 370 gli utenti della navetta per il centro dal parcheggio Ippodromo (nel 2009 erano stati 79) e 200 quelli dal parcheggio Montefiore (contro i 17 dell'anno precedente).

 

Ma il trend positivo si è mantenuto anche nei giorni successivi alla fiera di San Giovanni.

 

Tra il 30 giugno e il 5 luglio, prima settimana della sperimentazione ufficiale della nuova formula parcheggio + bus gratuito, l'incremento ha trovato un'importante conferma: 395 persone hanno lasciato l'auto ai parcheggi scambiatori per raggiungere il centro in bus, contro le 78 del 2009, con un incremento del 406%. In questi giorni sono, mediamente una sessantina gli utenti dell'Ippodromo, mentre quelli del Montefiore sono circa 18.

 

"Ideata per offrire una risposta a chi ha esigenza di sosta lunga in prossimità del centro storico, - affermano l'assessore Maura Miserocchi e il sindaco Paolo Lucchi -la formula parcheggio scambiatore + bus gratuito sembra riscuotere interesse. Era quello che speravamo, anche se siamo consapevoli che questi risultati, sicuramente incoraggianti, devono crescere ancora per poter dichiarare la scommessa vinta. D'altro canto, sappiamo che è molto difficile intervenire su abitudini radicate e siamo solo ai primi giorni di sperimentazione: molti devono ancora capire come organizzarsi, qualcuno, complice la bella stagione, ha scelto di spostarsi in bicicletta, e siamo già in periodo di ferie. Insomma, siamo convinti che questi numeri possano crescere ancora. E per promuovere l'utilizzo dell'accoppiata parcheggio di scambio-bus gratuito stiamo predisponendo una campagna di comunicazione, con la produzione di migliaia di volantini informativi che saranno distribuiti  negli esercizi del centro storico e al mercato, e un numero speciale di Cesena Informa che conterrà un vero e proprio vademecum sulle novità del piano del traffico e della sosta. E a proposito di piano della sosta vale la pena di sottolineare che i suoi effetti positivi non si fermano all'aumento dell'utilizzo dei parcheggi scambiatori, ma anche nella maggiore facilità, visibile anche a occhio nudo, di reperire posti auto a ogni ora del giorno in tutta la fascia di parcheggi più a ridosso del centro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -