Cesena, ai ladri piace anche l'acciaio. Maxi furto da 40mila euro

Cesena, ai ladri piace anche l'acciaio. Maxi furto da 40mila euro

Cesena, ai ladri piace anche l'acciaio. Maxi furto da 40mila euro

CESENA - Dopo i pannelli fotovoltaici è la volta dei tubi in acciaio inossidabile. I malviventi hanno completato la razzia in una nota azienda di Roncofreddo in via Del Savio. Ad agire, stando ad i primi accertamenti effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Cesena, una banda ben organizzata composta da almeno cinque-sei persone. Il colpo è stato pianificato nei minimi dettagli. Per entrare i malviventi hanno forzato l'unico cancello sprovvisto di sistema d'allarme.

 

Quindi, usando i muletti della stessa azienda, hanno caricato un camion rubato poco prima da un'azienda agricola. Il bottino del colpo ammonta in circa 40mila euro, veicolo escluso, tutti in "profili di acciaio inossidabile". Presumibilmente si tratta di un furto su commissione. Sulla scrivania del capitano Diego Polio un altro rompicapo da risolvere dopo il maxi furto di pannelli fotovoltaici per un valore di oltre 260mila euro commesso pochi giorni fa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -