Cesena: ai nastri di partenza il ciclo di incontri "Chiedere aiuto: quando la badante diventa necessaria"

Cesena: ai nastri di partenza il ciclo di incontri "Chiedere aiuto: quando la badante diventa necessaria"

CESENA - Prenderà il via il martedì 20 maggio, alle ore 20.30, nella sala del quartiere Rubicone (via Capranica 303, Calisese), il ciclo di incontri "Chiedere aiuto: quando la badante diventa necessaria", promosso dal Comune di Cesena e dal Punto di Appoggio al Lavoro di Cura, in collaborazione con il quartiere Rubicone e rivolto alle famiglie di anziani non autosufficienti che si avvalgono di una badante.. L'iniziativa rientra nell'ambito di Elsa (Empowerment delle lavoratrici straniere addette alla cura), un progetto europeo sul lavoro delle donne straniere impiegate nell'assistenza degli anziani presso le famiglie.

 

L'intento è quello di aiutare le famiglie che necessitano di un aiuto di questo tipo ad affrontare i vari aspetti che si presentano: la regolarizzazione del rapporto di lavoro, i servizi a disposizione sul territorio, la necessità di confrontarsi con persone di nazionalità diverse (tenuto conto che le badanti sono quasi tutte straniere), ecc.

 

Quattro gli appuntamenti in programma.

Martedì 20 maggio il tema sarà "Donne straniere di casa - La badante come risorsa... ma che fatica organizzare tutto!". Grazie all'aiuto di Riccardo Pieri, della Società Arco - Progetto Elsa, si parlerà di come riuscire a definire e condividere alcune regole di base per la serenità dei nostri cari e di chi li aiuta attraverso l'opera di assistenza.

 

Martedì 27 maggio al centro dell'incontro saranno le "10 regole per cominciare bene": la psicologa Maria Cristina Capriotti spiegherà quali aspetti è bene considerare nel momento in cui ci si trova a dover scegliere una badante.

 

Martedì 3 giugno l'incontro approfondirà il tema "Assumere una badante: cosa sapere per tutelarsi". E se la badante si ammala? E durante le ferie? E se ci troviamo male? E se... cosa prevede il contratto? A tutte queste domande risponderà Monica Bernardi dello Sportello Anolf del Sindacato Cisl di Cesena.

 

Martedì 10 giugno, infine, si approfondiranno gli aiuti disposti per le famiglie. Un assistente sociale del Comune di Cesena illustrerà quali sono le forme di assistenza migliori per le diverse situazioni.

 

Gli incontri saranno anche un'utile occasione per confrontarsi con altre persone che devono affrontare simili difficoltà di assistenza, dubbi ed esitazioni sulle modalità migliori di gestire l'aiuto al proprio familiare.

 

Tutti gli incontri si svolgeranno nella sala del quartiere Rubicone in via Capranica 303, a Calisese di Cesena (vicino alle scuole materne), dalle 20.30 alle 22.30. La partecipazione è gratuita e non vincolante (si può scegliere di seguire solo qualche appuntamento), ma è gradita l'iscrizione per favorire una migliore organizzazione dell'iniziativa.

 

Per maggiori informazioni o iscrizioni è possibile contattare:

·                     lo sportello Ricevimento Servizi Sociali Comune di Cesena, assistente sociale Marinella Turci (per iscriversi basta lasciare un messaggio nella segreteria telefonica) tel. 0547/356856

·                     il Punto di Appoggio al Lavoro di Cura, via Ex Tiro a Segno, 239, tel. 0547/608323 (mercoledì, dalle 9.30 alle 14 e giovedì, dalle 15 alle 19)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

·                     l'Arco, viale Carducci 21, tel. 0547/22887 (da lunedì a venerdì, ore 8.30-13.30).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -