Cesena: al Bufalini inaugurato il nuovo reparto di maternità

Cesena: al Bufalini inaugurato il nuovo reparto di maternità

Cesena: al Bufalini inaugurato il nuovo reparto di maternità

Un nuovo reparto di maternità per l'ospedale Bufalini di Cesena. L'inaugurazione dei locali rinnovati è avvenuta martedì mattina, in occasione della Festa della Donna, alla presenza tra gli altri del Direttore Generale dell'Ausl di Cesena, Maria Basenghi e del Sindaco di Cesena Paolo Lucchi. Alto comfort alberghiero ed elevati standard igienico-sanitari sono state le linee guida seguite per la riqualificazione del reparto, con l'obiettivo di un'alta gradevolezza degli ambienti.

 

Tra le novità lo spostamento dell'Ostetricia nell'ala recentemente restaurata dell'ospedale, sempre al quinto piano del nosocomio cesenate, dove già da un paio d'anni è ospitato il reparto di Ginecologia. La ristrutturazione riguarda in particolare diciotto posti letto dei trenta complessivi in dotazione al reparto, distribuiti in camere a uno o due letti, dotate di servizi igienici e curate secondo i più recenti concetti dell'ingegneria alberghiera ospedaliera.

 

Stesse caratteristiche architettoniche e assistenziali per le camere del reparto di Ginecologia, dove sono disponibili dieci posti letto. Il completamento della ristrutturazione, che comprenderà i restanti dodici posti letto di Ostetricia, è previsto nei prossimi mesi nell'ambito degli ultimi lavori di riqualificazione programmati in attuazione del più generale intervento di "Ampliamento e ristrutturazione dell'ospedale Bufalini di Cesena".

 

Particolare attenzione è stata rivolta all'allestimento della nuova sala nido destinata alla cura e all'allattamento dei neonati, che rappresenta un'importante novità all'interno del reparto di maternità, in particolare per la scelta degli arredi, dei colori e delle finiture realizzati grazie alle generose donazioni di privati cittadini per un totale di circa 12.300 euro. L'allestimento pittorico è stato realizzato, in continuità con l'umanizzazione pittorica della degenza pediatrica e del blocco operatorio pediatrico, dallo Studio Juxi dell'artista Sally Galotti.

 

Rinnovato infine nella pavimentazione e nei soffitti, anche l'ingresso comune alle due aree di degenza ostetrica e ginecologica, mentre non sono state interessate da interventi la sala operatoria e le sale travaglio, già ristrutturate recentemente. Il costo sostenuto per la ristrutturazione del reparto di Ostetricia-Ginecologia è di circa 1.100.000 euro.

 

Nel 2010, nell'unità operativa di Ostetricia-Ginecologia dell'ospedale Bufalini, diretta dal dottor Daniele Pungetti, sono stati assistiti 2327 parti (trend in crescita  negli ultimi tre anni); la percentuale dei tagli cesarei è di circa il 24%, una delle più basse d'Italia, tenendo conto che il reparto è un centro di terzo livello, cioè assiste gravidanze ad alto rischio e bimbi molto piccoli. Nello stesso anno sono state eseguite 272 analgesie peridurali (servizio attivo gratuitamente 24 ore su 24, giorni festivi compresi): un dato pari a più del 12% delle gravidanze e circa il doppio di quello del 2009, anno in cui è partito il servizio.

 

Sul fronte dell'attività di diagnostica prenatale, nel 2010 sono state eseguite 501 villocentesi e circa 300 amniocentesi e a breve sarà disponibile anche la diagnostica prenatale non invasiva (DUO-Test). Mentre sono state 2412 le ecografie ostetriche e 2696 i controlli cardiotocografici effettuati nel Day hospital ostetrico inaugurato nel 2008.

 

Durante la visita ai nuovi locali, il Sindaco e il dottor Pungetti hanno distribuito fiori di mimose a tutte le pazienti ricoverate in reparto, al personale donna in servizio. Erano presenti all'inaugurazione anche l'Assessore alle Politiche per il benessere dei cittadini Simona Benedetti, l'Assessore alle pari opportunità Maria Elena Baredi, il Vescovo monsignor Douglas Rigattieri, il direttore dell'unità operativa di Ostetricia e Ginecologia Daniele Pungetti, e il direttore dell'unità operativa Terapia In

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

tensiva Pediatrica e Neonatale Augusto Biasini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -