Cesena, al via a Pistoia il processo a 'Mamma Ebe'. Oltre 100 i testimoni

Cesena, al via a Pistoia il processo a 'Mamma Ebe'. Oltre 100 i testimoni

Cesena, al via a Pistoia il processo a 'Mamma Ebe'. Oltre 100 i testimoni

CESENA - E' iniziato martedì a Pistoia il processo a Mamma Ebe, la ‘santona' di Carpineta, che a lungo ha operato a Cesena, accusata insieme a 13 collaboratori di associazione per delinquere finalizzata all'esercizio abusivo della professione sanitaria, falso materiale e ideologico nelle ricette mediche e truffa ai danni dell'Asl di Cesena, che qui è costituita parte civile. L'udienza è stata aggiornata al prossimo 22 marzo, quando saranno ascoltati i primi testimoni.

 

Il gup Pistoia Luciano Costantini.ha conferito l'incarico al perito che dovrà trascrivere le intercettazioni telefoniche effettuate nel corso delle indagini per i fatti del 2004, dopo il primo arresto a Cesena. Quindi è stata accolta la lunga lista di testimoni, oltre cento, che dovranno raccontare quel che accadeva agli adepti che seguivano la ‘santona'. La 74enne è imputata insieme al marito Gabriele Casotto, 55 anni.

 

Nonostante le ripetute istanze di scarcerazione presentate dai suoi avvocati per motivi di salute, l'anziana non e' stata liberata. L'udienza è stata aggiornata al prossimo 22 marzo. A fine ottobre Mamma Ebe, ascoltata dai magistrati, ha negato ogni addebito. La santona venne condannata a 7 anni due anni fa di reclusione dal Tribunale di Forli', per gli stessi motivi che la vedono indagata a Pistoia. A San Baronto ha una villa frequentata da decine di persone, soprattutto malati che chiedono la guarigione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -