Cesena: al via il progetto della Pm “Sicurezza… istruzioni per l’uso”

Cesena: al via il progetto della Pm “Sicurezza… istruzioni per l’uso”

CESENA - In arrivo agenti in uniforme e in borghese nei luoghi e sui mezzi pubblici e una campagna informativa sui piccoli accorgimenti quotidiani per non correre rischi. Aumentare la sicurezza in città attraverso una presenza più visibile degli agenti di polizia nei luoghi pubblici e una comunicazione rivolta ai cittadini sui comportamenti da seguire nelle situazioni di rischio. E' questo l'obiettivo del progetto "Sicurezza... istruzioni per l'uso" messo a punto dalla Polizia Municipale di Cesena e approvato dalla Regione Emilia Romagna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


"E' cosa nota - dichiara il sindaco Giordano Conti - che alcuni reati, come i borseggi, si verificano principalmente in luoghi affollati, durante i mercati, le fiere e sui mezzi pubblici. In questi punti saranno intensificati i controlli, anche in abiti civili e con pattuglie in collaborazione con le forze di polizia dello Stato, e saranno istituiti appositi presidi della Polizia Municipale. Questi, oltre a scoraggiare gli eventuali malintenzionati, saranno un punto di riferimento visibile e immediato per i cittadini, che potranno rivolgersi agli agenti in caso di necessità e per denunciare reati in atto o appena subiti". 

Allo stesso tempo verranno realizzati volantini e manifesti con alcuni semplici consigli su piccole precauzioni da prendere in città - ad esempio tenere sempre la borsa chiusa e il portafogli in una tasca interna - per godersi in tutta tranquillità una giornata di shopping o una passeggiata in centro. Un'altra iniziativa in programma è l'organizzazione di serate informative su come difendersi da truffe e raggiri. 

"Un'attenzione particolare - spiega l'assessore alla Polizia Municipale Severino Bazzani - sarà rivolta ai mezzi pubblici. In particolare, due o tre giorni alla settimana, durante le ore di maggiore afflusso di passeggeri, un ufficio mobile della Polizia Municipale sarà presente anche alla stazione degli autobus, davanti a quella ferroviaria. Agenti in borghese, inoltre, saliranno sui mezzi pubblici periodicamente per intervenire tempestivamente in caso di reato".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Pace
    Pace

    Bene il rafforzamento dei controlli e l'istituzione di presidi di forze dell'ordine. Ma i consigli... tenere chiusa la borsa, tenere il portafogli in una tasca interna... Ma non siamo né bambini né stupidi... sono cose talmente ovvie che mi sembra assurdo farne dei volantini. Le risorse sprecate in questo modo andrebbero forse meglio utilizzate !!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -