Cesena, al via la prima fase del Piano della sicurezza stradale nel quartiere Oltresavio

Cesena, al via la prima fase del Piano della sicurezza stradale nel quartiere Oltresavio

Foto di repertorio-538

CESENA - Scatteranno da giovedì le prime modifiche alla circolazione e alla sosta nel quartiere Oltresavio, scaturite dal progetto partecipato sul Piano della sicurezza stradale delle zone di San Rocco, dell'Ippodromo e di Torre del Moro, che dopo essere stato condiviso con i cittadini in tre incontri che si sono svolti fra maggio e giugno, ha ricevuto il parere positivo della Giunta e del Consiglio di Quartiere. La prima fase dei lavori riguarderà l'adeguamento della segnaletica.

 

"I lavori di questa prima fase - anticipano il Sindaco Paolo Lucchi e l'Assessore alla Mobilità Maura Miserocchi - si svolgeranno tra luglio e agosto, e riguardano provvedimenti per la cui introduzione è necessario il solo adeguamento della segnaletica orizzontale e verticale, mentre le opere strutturali più complesse sono rinviate a un secondo momento. La sperimentazione del nuovo assetto della circolazione procederà fino a novembre, è previsto un momento di verifica assembleare per valutare l'efficacia degli interventi effettuati e l'eventuale introduzione di correttivi, prima dell'approvazione definitiva da parte della Giunta".

 

I primi interventi saranno in via Cattolica con l'istituzione di un nuovo senso unico, a cui si affiancheranno analoghi interventi in via Riccione, via Ferraris, via Pacinotti e via Volta. Venerdì 15 luglio, si proseguirà con il senso unico in via Ex Tiro a Segno, e poi a seguire in tutte le strade del quartiere interessate al Piano.

 

"Come già per gli altri Piani di quartiere attuati negli anni precedenti - ricordano il Sindaco e l'Assessore Miserocchi - anche in questo caso gli obiettivi prioritari sono quelli di aumentare la sicurezza stradale, e riorganizzare l'intera rete stradale nel rispetto delle norme vigenti, puntando a limitare il traffico improprio di attraversamento e rendendo più sicuri gli "ingressi" e le "uscite" sulla viabilità principale. Sulla base di queste linee guida, gli interventi individuati mirano a organizzare le strade con priorità alla circolazione dei pedoni, alla circolazione veicolare con le corsie minime consentite dalle norme e, dove possibile, sosta dei veicoli; a realizzare percorsi pedonali continui; ad assicurare sulle strade carreggiate e corsie di transito a norma del Codice della Strada, scegliendo di istituire sensi unici dove la sezione stradale è limitata; regolare la sosta realizzando posti auto segnalati a terra dove è possibile.

 

Di seguito tutti i principali interventi previsti:

 

ZONA SAN ROCCO:

1)   senso unico in via Cattolica (direzione da vale Matteotti a via Ex Tiro a Segno);

2)   senso unico in via Ex Tiro a Segno (direzione da via Cattolica a via Ex Tiro a Segno) con percorsi pedonali e sosta su ambo i lati ;

3)   senso unico in via Volturno (direzione da via Farini a via Tevere);

4)   senso unico in via Manaresi (direzione da via Savio a via Farini);

5)   senso unico in via Mameli (tratto e direzione da via Farini a via Settembrini);

6)   percorso pedonale protetto da parapedonali in via Savio su ambo i lati da via Bonci a viale Matteotti (per i tratti con banchina inghiaiata);

7)   diversa organizzazione dell'intersezione tra Via Farini e Viale Matteotti, con corsia di svolta a sinistra per chi esce da Via Farini e riduzione della velocità per l'ingresso sulla Via Farini;

8)   disco orario in Via Savio nel parcheggio frontale alle attività compresi tra i numeri civici 530 e 592 (tra la Via Versilia e Via Capuana);

 

ZONA IPPODROMO:

9)   senso unico in via Arenacci (direzione da via Fermi a vale Matteotti);

10)    senso unico in via Riccione (direzione da via Ricci a via Giarabub);

11)    senso unico in via Ferraris (direzione da via Giarabub a via Ricci);

12)    senso unico in via Gondar (direzione da via Tripoli a viale Gramsci);

13)    corsia di svolta sul viale Matteotti per la svolta a sinistra da via Tripoli;

14)    obbligo direzione a destra su via Cacciaguerra all'intersezione con viale Matteotti;

 

ZONA TORRE del MORO:

15)    senso unico in via Cicagna (tratto e direzione da via Varazze a via Rivarolo);

16)    senso unico in via Camogli (direzione da via Rivarolo a via Varazze);

17)    senso unico in via Rivarolo (tratto e direzione da via Cicagna a via Pontescolle);

18)    senso unico in via Varazze (tratto e direzione da via Camogli a via s. Colombano);

19)    senso unico in via Pegli (tratto e direzione da via Rapallo a via Cattaneo);

20)    senso unico in via Pegli (tratto e direzione da via Rapallo a via Ventimiglia);

21)    senso unico in via San Remo (tratto e direzione da via Cattaneo a via Rapallo);

22)    corsia di svolta sul via Cattaneo per la svolta a sinistra da via San Remo (ingresso a Familia);

23)    corsia di svolta sul via Cattaneo per la svolta a sinistra dalla via Albenga

24)    senso unico in via Pontescolle (tratto e direzione da via Riccione a via Nuvolari);

25)    senso unico in via Levanto (tratto e direzione da via Nuvolari a via Oneglia);

26)    senso unico in via Levanto (tratto e direzione da via Riccione a via Oneglia);

27)    senso unico in via Oneglia (tratto e direzione da via Levanto a via Pontescolle);

28)    senso unico in via Oneglia (tratto e direzione da via Levanto a via Coppi);

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -