Cesena, al via la vaccinazione: AH1N1 ancora nel mirino

Cesena, al via la vaccinazione: AH1N1 ancora nel mirino

Cesena, al via la vaccinazione: AH1N1 ancora nel mirino

Al via la campagna annuale di vaccinazione antinfluenzale organizzata dal Servizio Sanitario Regionale. Nel territorio cesenate è organizzata dal Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell'Azienda Usl di Cesena in collaborazione con i Medici di Famiglia e partirà il venerdì 15 ottobre 2010. Il vaccino utilizzato protegge sia dai virus influenzali stagionali che dal virus AH1N1,  responsabile della pandemia che si è verificata nel 2009 in tante parti del mondo, Italia compresa.

 

Come gli anni passati, la vaccinazione è gratuita per specifici gruppi di persone che devono essere protette dalla malattia e dalle sue complicanze per diversi motivi: condizione o stato di salute (persone con più di 65 anni, adulti e bambini con malattie croniche, donne in gravidanza); perché impegnate in attività assistenziale (operatori sanitari e assistenziali); perché adibite a servizi essenziali per la comunità (ad esempio scuola, forze dell'ordine, polizia municipale, vigili del fuoco, trasporti, poste, servizi pubblici essenziali); perché la loro attività li mette in contatto con animali (allevatori, veterinari, macellatori..). Anche chi non rientra nei gruppi di persone a rischio può sottoporsi a vaccinazione antinfluenzale: il vaccino andrà acquistato in farmacia dietro prescrizione medica e la somministrazione andrà pagata direttamente al professionista che la esegue.

 

"Il periodo più opportuno per vaccinarsi - spiega la dottoressa Barbara Bondi, medico del Dipartimento di Sanità Pubblica - va dalla metà di ottobre a tutto novembre: in questo modo sarà possibile essere protetti anche nel caso di un'epidemia anticipata, così come è accaduto lo scorso anno, quando il picco influenzale si è verificato tra ottobre e novembre".

 

Per la campagna vaccinale nel cesenate sono state acquistate quest'anno 44.200 dosi di vaccino antinfluenzale. Nell'anno 2009-10 nel cesenate il tasso di copertura della popolazione anziana è stato del 71,2% contro il 70,5% del 2008-09.

 

Per ricevere la vaccinazione basta rivolgersi al proprio medico di Medicina Generale, negli orari di ambulatorio, a partire dal 15 ottobre 2010. La vaccinazione potrà essere effettuata anche presso gli ambulatori del Servizio Igiene e Sanità Pubblica a partire dal 2 novembre 2010.

 

Per prevenire la diffusione dell'influenza sono anche di grande importanza semplici misure di protezione personale e di precauzione: lavarsi spesso le mani; coprirsi naso e bocca ogni volta che si starnutisce o tossisce e poi lavarsi le mani; soffiarsi il naso con un fazzoletto di carta monouso, gettarlo e lavarsi le mani; in caso di sintomi influenzali restare a casa e limitare i contatti con altre persone.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -