CESENA - Al via le agevolazioni sulla tariffa dell'acqua

CESENA - Al via le agevolazioni sulla tariffa dell'acqua

CESENA - Il Comune di Cesena dà una mano alle famiglie in situazione di disagio economico per pagare la bolletta dell’acqua. Nei giorni scorsi la Giunta Comunale ha approvato la delibera con la quale vengono istituite – per il momento in via sperimentale – forme di agevolazione tariffaria sull’utenza idrica. Potranno fare domanda i nuclei famigliari residenti nel Comune di Cesena che hanno un indicatore ISEE (cioè Indicatore della situazione economica equivalente) inferiore a 6.500 euro: chi verrà ammesso potrà beneficiare di uno sconto sulla tariffa dell’acqua.


L’entità dello sconto dipende dal numero di persone che appartengono alla famiglia. Più precisamente, per un nucleo composto da una sola persona lo sconto ammonterà a 27 euro; nel caso di due componenti si sale a 57 euro; con tre componenti si arriva a 84 euro annui, mentre se la famiglia è composta da quattro o più persone si arriva al tetto massimo di 102 euro.


“Le tariffe sociali – osserva il sindaco Giordano Conti – costituiscono uno degli obiettivi prioritari delle politiche di welfare del Comune di Cesena: ecco perché, già in sede di variazione si bilancio 2006, abbiamo cercato i fondi per avviare fin da ora questo provvedimento, che sarà riproposto anche nel 2007 grazie allo stanziamento di uno specifico fondo, in modo da dare un’ulteriore risposta al disagio economico che molte famiglie sono costrette ad affrontare anche in una realtà di relativo benessere come la nostra”.


“Tenuto conto del limite di riferimento ISEE stabilito – spiega l’assessore ai Servizi Sociali Fausto Aguzzoni – stimiamo che siano circa 1900 i nuclei familiari cesenati che potranno beneficiare dell’agevolazione tariffaria, con una previsione di spesa di 140mila euro all’anno. Si tratta di uno strumento importante per aiutare le situazioni di povertà del territorio, soprattutto se, accanto a esso, continueremo a impegnarci alla definizione di progetti e processi per il raggiungimento dell’autosufficienza”.


Le richieste per ottenere l’agevolazione possono essere presentate dal 20 dicembre 2006 fino al 31 gennaio 2007, rivolgendosi esclusivamente ai seguenti Centri di Assistenza Fiscale di Zona:

CAAF CISL - Via R. Serra n. 18 (tel 0547 20499)

CAAF UIL - Via N. Dell’amore n. 2/A (tel. 0547 21572)

CAAF CGIL - Via T. M. Plauto, n. 90 (tel. 0547 642161)

CAAF CGN - Ind. Via Carlo Pisacane, n. 56 (tel. 0547 21969)

CAAF CNA - Piazza Leonardo Sciascia, 224 (tel. 0547 365611)

CAAF ACLI - Via Molino Palazzo, 18 (tel. 0547 330798)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi all’ufficio amministrativo dei Servizi Sociali (tel. 0547 356817). IL bando è scaricabile sul sito del Comune www.comune.cesena.fc.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -