Cesena: al via “Risorgimento e altre storie”, rassegna cinematografica dedicata all’unità d’Italia

Cesena: al via “Risorgimento e altre storie”, rassegna cinematografica dedicata all’unità d’Italia

CESENA - Dodici pellicole per raccontare il "Risorgimento e altre storie". Questo il titolo della rassegna cinematografica all'aperto che prenderà il via lunedì 27 giugno e proseguirà fino al 1 agosto per iniziativa dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Cesena, del Centro Cinema San Biagio e del Il Comitato per i 150 anni dell'Unità d'Italia. Ad ospitare le proiezioni saranno piazza Amendola (nell'ambito del programma di "Piazze di Cinema"), ma anche l'arena di "Vivere il tempo" a San Mauro e Villa Silvia di Lizzano.

 

Si comincia lunedì 27 giugno, alle ore 21.45, in piazza Amendola, con "Noi credevamo" di Mario Martone, con Luigi Lo Cascio. Il film è un affresco corale sulle vicende che accompagnarono la nascita dello Stato italiano e di recente ha vinto 7 David di Donatello, compresi quelli per il miglior film e la miglior sceneggiatura (scritta dal regista con Giancarlo De Cataldo).

 

Questo il calendario delle altre proiezioni in piazza Amendola. Lunedì 4 luglio sarà proposto "Viva l'Italia" (1961), girato da Roberto Rossellini in occasione del centenario dell'Unità d'Italia: dedicato alla spedizione dei Mille vede nel cast Renzo Ricci, Paolo Stoppa e Giovanna Ralli.

 

Venerdì 8 luglio, nell'ambito della "Notte per il Cinema" sarà proiettato a partire dalle ore 23, "Senso di Luchino Visconti. Nella stessa serata, alle ore 20.30, nella Galleria Ex Pescheria, sarà inaugurata la mostra dedicata alle foto di scena scattate sul set di "Senso" da Paul Ronald.

 

Gli appuntamenti successivi saranno lunedì 11 luglio con "Allofansan" di Paolo e Vittorio Taviani, lunedì 18 luglio con "Il brigante di Tacca del Lupo" di Pietro Germi, lunedì 25 luglio con "1860 I mille di Garibaldi" di Alessandro Blasetti, lunedì 1 agosto, con "Il gattopardo"  di Luchino Visconti.

 

Tre i film che saranno proiettati nell'Arena Vivere il Tempo (via San Mauro 653). Si tratta di "Nell'anno del Signore" di Luigi Magni, in programma martedì 19 luglio, "Le cinque giornate"  di Dario Argento (giovedì 21 luglio), e "In nome del papa re" di Luigi Magni (martedì 26 luglio).

 

A completare il programma le due proiezioni previste nella cornice di Villa Silvia di Lizzano. Qui, venerdì 22 luglio sarà presentato "Piccolo mondo antico"  di Mario Soldati, mentre venerdì 29 luglio sarà la volta di "La pattuglia sperduta" di Pietro Nelli.

 

Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito e avranno inizio alle ore 21.45 (unica eccezione per "Senso", che comincerà, come si diceva, alle ore 23). Da segnalare, inoltre, che otto film su dodici sono proiettati con i sottotitoli per non udenti.

 

Il programma dettagliato può essere consultato sul sito www.sanbiagiocesena.it.

 

La rassegna "Risorgimento e altre storie", curata da Franco Bazzocchi e Antonio Maraldi, è stata realizzata grazie alla collaborazione con Cineteca di Bologna, Cineteca Nazionale di Roma, Ripley's Film, Cineforuma Image, Associazione Vivere il tempo, AMMI (Associazione Musica Meccanica Italiana).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -