CESENA - Al via un laboratorio teatrale in lingua albanese

CESENA - Al via un laboratorio teatrale in lingua albanese

CESENA - Avvicinare i giovani albanesi che vivono nella provincia di Forlì Cesena alla scoperta del teatro e promuoverne la formazione culturale e civile: ecco gli obiettivi della l’ “Ansambli i teatrit popullor arbëresh” - Compagnia di teatro popolare arbëresh (italo-albanese) che per la prossima stagione proporrà a Cesena una rappresentazione teatrale in lingua albanese rivolta a tutti gli albanesi che risiedono nella provincia.


L’ associazioni teatrale, che svolge la sua attività prevalentemente nei paesi arbëresh d’Italia, ossia in quelle regioni del sud dove vivono popolazioni di lingua albanese, è alla ricerca di nuovi attori e collaboratori disposti a partecipare al progetto. La compagnia, che già nel 1998 ha esordito con una versione in lingua arbëreshe della commedia di Pirandello “Il berretto a sonagli” al teatro dell’Accademia delle Arti a Tirana, si propone di creare nel territorio un gruppo composto da ragazzi albanesi interessati ad un'esperienza teatrale in cui recitare in lingua albanese testi italiani.


L’iniziativa, che ha avuto il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cesena, è aperta a tutti coloro che vorranno cimentarsi come attori e collaboratori nell’allestimento dello spettacolo.

La realizzazione dello spettacolo sarà guidata dal dott. Gaetano Gerbino medico urologo-andrologo del Bufalini e presidente della compagnia di teatro popolare albanese. Gli interessati sono invitati a contattare l’Ufficio Cultura in via Aldini n. 22 – tel. 0547 355722/ 355730 e a partecipare all’incontro di presentazione che si svolgerà lunedì 26 febbraio alle ore 21.00 presso il Centro Cinema S. Biagio in via Aldini n. 24.


Nota biografica prof. Gaetano Gerbino

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gaetano Gerbino è nato a Palermo nel 1964. É originario di Piana degli Albanesi, paese albanofono a 21 km da Palermo, fondato da esuli albanesi - arbëreshë, come essi stessi si definiscono - nel 1488 a seguito dell’invasione della terra albanese da parte degli Ottomani. Fin dall’adolescenza si è interessato alla salvaguardia della cultura e della lingua della sua comunità. Ha al suo attivo una lunga esperienza di autore e traduttore in arbëresh. Ha, fra l’altro, tradotto opere di Eduardo De Filippo (Non ti pago//Ngë të paguanj, Questi fantasmi//Këta fantazmë; Filumena Maturano//Çili nga të tre?; Napoli milionaria//Jemi të qosmë; Le bugie con le gambe lunghe//Të rremet me këmbët e glata; Pericolosamente//Të shkreh!; Amicizia//Miqësia), di Edoardo Scarpetta (Miseria e nobiltà//Mavri e bujarë; Cani e gatti//Qenë e maçe), di Luigi Pirandello (Il berretto a sonagli//Kësula me çançanele; La morsa//Morsa; La giara//Xharra; Il piacere dell’onestà//Gëzimi të jemi të ndermë; ‘A vilanza//Vallënxa), di Vincenzo Salemme (E fuori nevica//E jashtë bie zborë), di Francis Veber (La cena dei cretini//Darka e babëravet), di Nino Martoglio (L’aria del Continente//Alarta ë njatër shërbes) e di Dante Alighieri (Divina Commedia, canti I-VI). Gran parte delle opere teatrali sono state messe in scena in diversi paesi albanofoni dell’Italia meridionale dall’Associazione culturale “Ansambli i Teatrit Popullor Arbëresh” di Piana degli Albanesi della quale è presidente dal 1996. Per la rivista Biblos della biblioteca di Piana degli Albanesi ha tradotto in italiano numerosi articoli di autori albanesi. E’ autore di un testo teatrale (E’ tutto suo padre//Ë gjithë i jati) e di una favola (Il grande Tulipano//Tulipani i madh). È autore del Dizionario della Lingua Arbëreshe di Piana degli Albanesi//Fjalori i gluhës arbëreshe të Horës së Arbëreshëvet. Attualmente vive e lavora a Cesena.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -