Cesena: all'ippodromo la semifinale del "Superfrustino"

Cesena: all'ippodromo la semifinale del "Superfrustino"

CESENA - La stagione 2009 del Savio entra nel vivo con la terza semifinale del Superfrustino - I Trofeo Mister Toto - prologo di una settimana che culminerà con la disputa del Gran Premio Città di Cesena, corsa faro per la carriera dei quattro anni indigeni. Il gotha delle redini lunghe giunge in Romagna per impreziosire un martedì caratterizzato anche dalla corsa Tris nazionale, stasera nell'inedita versione giovanile  con i tre e quattro anni ad inscenare una  incerto confronto intergenerazionale. Posta come terzo appuntamento del palinsesto, la manche d'apertura del trofeo è riservata ai tre anni e regala ad uno degli idoli del parterre cesenate, Pietro Gubellini, una concreta chance per balzare in avanti nella classifica grazie alla presunta superiorità atletica del suo Lucky Strike Bi.

 

Compito comunque non facile per il portacolori di casa Biasuzzi per le presenze di Leccio Holz e Lulù Gnafà, ottimi atout nelle abili mani di Andrea Guzzinati e Antonio Greppi. Venti minuti di sosta e ancora i nove protagonisti in pista, per un miglio riservato ad anziani dalla esemplare carriera, tra cui spicca Dustin Bi, briscola di livello per un driver di talento come il calabro/piemontese Santo Mollo, il quale dovrà dar fondo alla sua classe per venire a capo di binomi agguerriti come quelli formati da Ibanez e Marcello Mangiapane nonché Ideal Zs e un Andrea Guzzinati in verità piuttosto fortunato in sede di sorteggio. Di corsa in corsa eccoci alla tris, parentesi fuori concorso ma ricca di spunti tecnici con il cadetto Laerte Bi in lizza per la vittoria assieme al coetaneo Lobac, agonista di vaglia piuttosto incline alla rottura,mentre per Lillà Spin e Moma As il mirino è rivolto verso un ben remunerato podio.

 

Capitolo sorprese, ora, con Lawsonite all'ennesimo tentativo in Tris da seguire unitamente a Linea Balilla, stacanovista che ritrova in sediolo il suo mentore, Paolo Leoni. Tornano i magnifici nove per l'handicap posto come settima prova della serata e i dieci punti riservati alla coppia vittoriosa, sembrano poter arridere alla classifica di Biagio Lo Verde, partner sempre ispirato di Flavia Dj, mentre Santo Mollo ed Elvis aspirano al ruolo di runner up assieme agli inseguitori Caio Vettonio e Fabrizio Ciulla. Siamo all'epilogo ora, con un miglio dai risvolti internazionali deputato a decretare i nomi dei due finalisti attesi il 18 agosto al gran finale, con Immensite e Antonio Greppi in cima al pronostico, ma con Pietro Gubellini e Est West pronti a dare battaglia, mentre Andrea Guzzinati e Contrary si candidano al podio così come Gino Pizz ed un decano del Superfrustino, Giuseppe Pietro Maisto, napoletano doc già campione italiano della categoria negli anni novanta.

  

CARIOCA DANCE BALLET il corpo di ballo che arriva direttamente dal Brasile per portare colori ed emozioni nel parterre del Savio. I Carioca, di passaggio in Italia per la loro tournèe europea, domani sera saranno ospiti negli studi di TeleRomagna e poi dell'Ippodromo del Savio, che preparerà il suo parterre per accogliere le esibizioni di Samba, Danza de Drixa, Capoeira e tanti altri balli, specialità del Carioca Dance Ballet.

Tutti pronti per essere coinvolti nel clima emozionante del Carnevale di Rio!

 

Si mantiene il MARTEDI' all'Ippodromo di Cesena l'appuntamento con Giocolandia!

In un'area allestita appositamente per loro, saranno svolti dei laboratori manuali gestiti da bravissimi animatori specializzati. I bimbi potranno ad esempio farsi truccare, assistere stupiti alle magie di simpaticissimi maghi o creare giochi con diversi materiali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -