CESENA - Alla scoperta delle energie alternative con i "I giorni delle rinnovabili"

CESENA - Alla scoperta delle energie alternative con i "I giorni delle rinnovabili"

CESENA - L’Ises Italia promuove “I giorni delle rinnovabili”, aprendo ai cittadini le porte di alcuni impianti eolici, idroelettrici, centrali geotermiche e a biomasse, sistemi solari termici e fotovoltaici. A Cesena sabato 23 e domenica 24 giugno i cittadini potranno visitare il parco educativo sperimentale delle energie alternative (Pesea) che si trova a Bagnile in via San Giorgio 5755.


“L’argomento delle energie alternative – sottolinea l’assessore all’Ambiente Severino Bazzani – è sempre più attuale. Le elegie non rinnovabili sono in via di esaurimento mentre i consumi continuano a crescere, sia nel mondo industrializzato sia nei paesi in via di sviluppo come Cina e India. In pochi decenni queste fonti energetiche, che contribuiscono non poco all’inquinamento, sono destinate a finire. E’ una via obbligata perseguire la strada delle fonti energetiche alternative, che non inquinano e sono inesauribili (sole, vento). Anche i singoli cittadini hanno la possibilità di operare in questa direzione, tramite l’installazione di pannelli solari per la produzione dell’acqua calda, pannelli fotovoltaici in grado di produrre energia elettrica per il fabbisogno della propria abitazione, oppure ricavare l’energia elettrica sfruttando il vento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto questo si potrà osservare direttamente al Parco Pesea, dove nelle due giornate saranno fornite informazioni utili sulle energie rinnovabili e il loro sfruttamento. Per informazioni: tel. 0547 35341 oppure il sito www.isesitalia.it


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -