Cesena: allontanati 4 rumeni senzatetto. Applicata la legge per la prima volta

Cesena: allontanati 4 rumeni senzatetto. Applicata la legge per la prima volta

Cesena: allontanati 4 rumeni senzatetto. Applicata la legge per la prima volta

CESENA - Si tratta quasi di un primato. Sicuramente nel territorio cesenate è la prima volta che viene applicato il decreto legge che prevede l'allontanamento dei cittadini comunitari non in possesso dei requisiti di base: lavoro, residenza e mezzi per il sostentamento. Mercoledì, dopo l'ennesimo sgombero messo in atto dalla Polizia Municipale sotto il ponte Europa Unita, dalla Prefetture è arrivato il via libera all'applicazione della legge, nei confronti di 4 rumeni.

 

"E' l'applicazione di una legge - sottolinea il Sindaco, Paolo Lucchi - che va di pari passo con i servizi di sostegno, messi in campo dall'amministrazione. Non sono e non voglio essere un 'Sindaco-sceriffo'. Le cose funzionano perchè ci si muove su questi due binari paralleli".

 

Il decreto legge 30-2007, del quale forse in pochi erano a conoscenza, in quanto non molto applicato, prevede che i cittadini comunitari che soggiornano in Italia da oltre 3 mesi possono trattenersi se hanno un lavoro, se dispongono di mezzi di sostentamento per sé e per la propria famiglia, se iscritti ad un corso di studi o di formazione professionale.

 

La Polizia Municipale, raccogliendo i verbali dopo gli sgomberi sotto il ponte Europa Unita, oltre una decina dall'entrata in vigore della legge, ha identificato una nutrita comunità di rmeni che soggiorna in quest'area, segnalando, come da prassi, i soggetti non i possesso di questi requisiti al Sindaco.

 

A sua volta il primo cittadino inoltra una richiesta alla Prefettura, che in questo caso, per la prima volta ha prodotto un procedimento di notifica dell'allontanamento. Se entro 31 giorni gli stranieri non rispetteranno la notifica rischieranno l'arresto da 1 a 6 mesi e fino a 2mila euro di multa.

 

Chiara Fabbri

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -