Cesena: anticipo di cassa integrazione per i 28 esuberi dell'Olidata

Cesena: anticipo di cassa integrazione per i 28 esuberi dell'Olidata

Cesena: anticipo di cassa integrazione per i 28 esuberi dell'Olidata

CESENA - Sono 28 i dipendenti in esubero all'Olidata. Fortunatamente, davanti alla prospettiva di doversi trovare un altro impiego, è arrivata la conferma dell'anticipo della cassa integrazione straordinaria a zero ore. L'accordo è stato firmato martedì in Provincia, dopo che, solo il 24 marzo è stata sottoscritta dal Governo la proroga agli ammortizzatori sociali in deroga. Altrimenti i dipendenti sarebbero rimasti a bocca asciutta. La prospettiva è comunque quella della mobilità.

 

Le opportunità per un rilancio dell'azienda si fanno sempre più lontane e i dipendenti devono cercare un nuovo impiego, potendo passare in qualunque momento dalla cassa integrazione alla mobilità, prospettiva che comunque arriverà alla scadenza degli ammortizzatori. Per ora Filcams Cigil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil sono riusciti a trattare con i vertici dell'azienda per ottenere l'anticipo sulla Cig.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -