Cesena: Arci, "partecipare, dire fare e pensare"

Cesena: Arci, "partecipare, dire fare e pensare"

CESENA - Il circolo Fuorimano di Calabrina sarà la sede dove venerdì 13 febbraio alle ore 20.30 il comitato territoriale Arci di Cesena presenterà "Arci: partecipare, dire, fare, pensare. La presenza dell'Arci a Cesena".

«Una pubblicazione - afferma Paolo Brunetti, presidente del comitato territoriale Arci di Cesena - che non non ha la pretesa di essere una ricerca storica. Si tratta piuttosto di un modo per guardarsi indietro e riflettere sulla realtà attuale dell'Arci».

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Questo libro - prosegue Brunetti - rappresenta anche l'occasione per mettere in mostra le tante attività svolte oggi dall'Arci. La parte centrale è infatti dedicata all'attualità dell'associazione».

La serata di presentazione, che vedrà la presenza fra gli altri del sindaco di Cesena Giordano Conti e del consigliere regionale Paolo Lucchi, si svolgerà in un contesto conviviale, dove gli interventi dei presenti si alterneranno a esecuzioni musicali del gruppo Osvaldo e i suoi Barasi.

La presentazione del libro, pubblicato dalla casa editrice Sapim, sarà anche l'occasione per ricordare la figura di Loris Romagnoli a quattro anni dalla sua scomparsa.

Il comitato territoriale Arci di Cesena conta oggi oltre 16.000 associati, con una rete di 94 circoli e associazioni diffusi in tutto il territorio del comprensorio cesenate.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -