Cesena: arrestato per stalking, accusato di tentato omicidio

Cesena: arrestato per stalking, accusato di tentato omicidio

Cesena: arrestato per stalking, accusato di tentato omicidio

SOGLIANO - Nuovo ordine di carcerazione per Fabio Tonelli, il 35enne di Sogliano al Rubicone finito in manette per stalking nei confronti di un suo vicino di casa. La Procura della Repubblica di Rimini lo accusa di tentato omicidio e danneggiamenti. Secondo gli inquirenti, Tonelli avrebbe tentato di investire il vicino di casa, un riccionese proprietario di un'abitazione a Bagnolo di Sogliano. Il 35enne, inoltre, avrebbe provocato danneggiamenti di ‘cose' per 35mila euro.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel mirino dell'indagato sono finite le mura esterne, le finestre e suppellettili dell'abitazione del "rivale". Tonelli, già accusato dalla Procura di Forlì di estorsione, furto aggravato, violenza privata e molestie telefoniche, è finito in carcere alcune settimane fa con l'accusa di stalking dopo aver continuamente perseguitato il vicino di casa con telefonate minatorie (anche 200 al giorno). Nel mirino del 35enne anche l'avvocato Stefano Caroli, che tutela la parte lesa. A notificare le nuove accuse della Procura riminese sono stati i Carabinieri della stazione di Sogliano al Rubicone.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -