Cesena, arriva il piano del Comune per le concessioni dei dehors

Cesena, arriva il piano del Comune per le concessioni dei dehors

Cesena, arriva il piano del Comune per le concessioni dei dehors

CESENA - Sembrano volgere ad una soluzione l'intricato problema dei dehors e delle verande a Cesena. La questione nasceva dall'applicazione delle norme urbanistiche che di fatto rendevano illegali le strutture già create. Dopo quasi mesi mesi dalla istituzione della Commissione speciale temporanea dedicata allo studio del problema relativo al rilascio delle "autorizzazioni edilizie temporanee", arriva la proposta dell'Amministrazione comunale di Cesena.

 

La proposta avanzata dall'Amministrazione prevederebbe l'intenzione di predisporre tre sostanziali modifiche al sistema giuridico comunale in materia di ‘verande' o dehors per gli esercizi pubblici: una variante al regolamento edilizio comunale per le strutture più leggere e facilmente amovibili; una variante al regolamento per le strutture dehors insistenti su suolo pubblico; una variante alle norme di attuazione PRG per le restanti strutture insistenti su suolo privato.

 

"La Confesercenti Cesenate, presente in Commissione, con l'ausilio di tecnici esperti, ha avanzato fin dalle prime sedute proposte concrete che potessero portare alla soluzione dei problemi insorti ai pubblici esercizi interessati. Le proposte sono state sottoposte ai membri della Commissione anche con incontri appositi con i capigruppo dei partiti presenti in Consiglio comunale. Le proposte sono state valutate dagli interlocutori ampiamente condivisibili e crediamo abbiano portato un contributo sostanziale alla discussione sul delicato problema", spiega una nota.

 

Che continua: "Esprimiamo parziale soddisfazione per la proposta portata dall'Amministrazione nella Commissione congiunta del 17 maggio, che ha per molti versi accolto diverse richieste della Confesercenti. Alcuni aspetti vanno però migliorati ed alcune proposte Confesercenti devono essere recepite più compiutamente. Nei prossimi giorni verranno analizzati più attentamente i contenuti delle proposte (che riguardano le prime due varianti - la proposta di variante al Prg deve essere ancora formulata) ed inoltrerà al Comune e ai componenti la Commissione le proprie osservazioni dettagliate su questa fase".

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -