Cesena, arte e salute mentale al centro della mostra “Fuori dal guscio”

Cesena, arte e salute mentale al centro della mostra “Fuori dal guscio”

CESENA - La salute mentale diventa... un'opera d'arte. Venerdì 19 novembre, al Castello Malatestiano di Longiano, inaugura la mostra "Fuori dal guscio", organizzata dal Centro Diurno La Meridiana dell'Azienda Usl di Cesena. L'esposizione raccoglie circa una trentina di quadri realizzati dagli utenti del Centro che negli ultimi cinque anni hanno partecipato al laboratorio di pittura guidato dall'artista Eleonora Baiardi. Scopo dell'iniziativa è valorizzare il lavoro fatto dagli utenti nell'ambito di un percorso di riabilitazione e prenderne spunto per riflettere sull'espressione artistica come via di prevenzione e di cura del disagio.

 

L'appuntamento è per le ore 17 alla sala dell'Arengo del Castello Malatestiano, dove, dopo il saluto del sindaco di Longiano Sandro Pascucci e della dottoressa Antonella Brunelli, direttore del Distretto Rubicone dell'Ausl di Cesena, avrà inizio una tavola rotonda sul tema "Riflessioni, incontri ed espressione artistica nella prevenzione e nella cura della salute mentale". Saranno presenti come relatori Michele Sanza, direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell'Ausl di Cesena, Gianluca Farfaneti, responsabile del Centro Diurno La Meridiana, l'artista Eleonora Baiardi e l'artista e storico d'arte Massimo Pulini. A seguire, alle 18.30, taglio del nastro per la mostra "Fuori dal guscio" e aperitivo inaugurale.

La mostra resterà aperta tutti i giorni (escluso il lunedì), dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19, fino a domenica 28 novembre.

 

 

Il Centro Diurno La Meridiana

E' la struttura terapeutica semiresidenziale del Servizio Tossicodipendenze dell'Azienda USL di Cesena che svolge attività cliniche e terapeutiche per persone con problemi di dipendenza patologiche associate a disturbi di personalità correlati. L'obiettivo del Centro è cercare di alleviare la sofferenza degli ospiti, favorendone la crescita personale, attraverso l'esperienza di un periodo di vita in comune, offrendo interventi di supporto psicologico e insegnamenti che stimolino i partecipanti ad aiutare se stessi attraverso la comprensione dei propri sintomi e del proprio disagio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -