Cesena, Aterballeto al Bonci

Cesena, Aterballeto al Bonci

Cesena, Aterballeto al Bonci

CESENA - I tre pezzi coreografici, COME UN RESPIRO / FRONT LINE/ H+, sono il programma scelto da Aterballetto per la tappa al Teatro Bonci di Cesena, giovedì 27 gennaio 2011 (ore 21): due sono firmati dal coreografo di fama internazionale Mauro Bigonzetti, il primo italiano a creare per il prestigioso New York City Ballet. Aperta da sempre a collaborazioni con coreografi prestigiosi, compositori, scenografi, pittori, attori, che hanno consolidato nel tempo le sue qualità, la compagnia Aterballetto ha calcato in 30 anni le scene di Europa, Americhe, Medio ed Estremo Oriente.

 

Stati d'animo in continua trasformazione, ritmo, tensione, dinamica, energia: ecco le parole chiave per descrivere la danza di Aterballetto, che esalta il fascino dei corpi in movimento.

 

ATERBALLETTO è la principale Compagnia di produzione e distribuzione di spettacoli di danza in Italia e la prima realtà stabile di balletto al di fuori delle Fondazioni liriche. Formata prevalentemente da danzatori solisti in grado di affrontare tutti gli stili, Aterballetto gode di ampi riconoscimenti anche in campo internazionale: i suoi spettacoli hanno percorso Europa, Americhe, Medio ed Estremo Oriente. Dal 1997 e per 10 anni la direzione artistica è stata affidata a Mauro Bigonzetti, che proprio con Aterballetto, dal 1982 al 1993, aveva iniziato e sviluppato la sua carriera e che ha ricostituito la Compagnia con danzatori provenienti da tutto il mondo. Dal febbraio 2008 Bigonzetti diventa coreografo principale e la direzione artistica è affidata a Cristina Bozzolini. Attualmente il repertorio comprende coreografie di Mauro Bigonzetti e di importanti artisti della coreografia internazionale quali William Forsythe, Jiri Kyliàn e Ohad Naharin.

 

Nella Fondazione Nazionale della Danza confluiscono attualmente alcune fra le più significative esperienze maturate nell'ambito della Regione e dell'intero Paese. Un'esperienza unica sul territorio nazionale che da vita al corso di perfezionamento per giovani danzatori, promuove e stimola l'interesse del pubblico verso i linguaggi coreografici.

 

MAURO BIGONZETTI, nato a Roma, si diploma alla Scuola del Teatro dell'Opera ed entra direttamente nella compagnia della sua città. Dopo 10 anni di attività presso l'Opera di Roma, nella stagione 82-83 entra a far parte dell'Aterballetto sotto la direzione artistica di Amedeo Amodio. In questo periodo le esperienze più significative sono le collaborazioni con Alvin Ailey, Glen Tetley, William Forsythe, Jennifer Muller e le interpretazioni di molti balletti di George Balanchine e Leonide Massine. Dal 1990, oltre che per l'Aterballetto, crea coreografie per le varie compagnie internazionali: English National Ballet di Londra, Opera di Parigi, Ballet National di Marsiglia, Stuttgarter Ballett, Deutsche Oper di Berlino, Staatsoper di Dresda, Ballet Teatro Argentino, Balè da Cidade de Sao Paulo (Brasile), Ballet Gulbenkian di Lisbona, New York City Ballet, Staatsballett Berlin, Alvin Ailey American Dance Theater, Ballett Basel, State Ballet di Ankara, Ballet du Capitole Toulouse. Crea anche per molte compagnie italiane fra cui Balletto Teatro alla Scala di Milano, Opera di Roma, Arena di Verona e Teatro San Carlo di Napoli. Collabora con artisti come Claudio Parmiggiani, Fabrizio Plessi, Bruno Moretti, Elvis Costello, Danilo Grassi, Guglielmo Capone, Millar & Swandale, Roberto Tirelli, Fabrizio Montecchi, Nicola Lusuardi, Paride Bonetta, Helena Medeiros, Paolo Calafiore, Carlo Cerri, Beni Montresor, Massimo Castri, Lucia Socci. Dal 1997 al 2007 è Direttore Artistico della Compagnia Aterballetto per cui costruisce un nuovo repertorio ed una nuova compagnia. Dal 2008 diventa coreografo principale della Compagnia lasciando la direzione artistica a Cristina Bozzolini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -