Cesena: attentato ai mezzi militari, l'inchiesta passa alla Dda

Cesena: attentato ai mezzi militari, l'inchiesta passa alla Dda

Cesena: attentato ai mezzi militari, l'inchiesta passa alla Dda

CESENA - Sarà la Dda di Bologna ad occuparsi dell'attentato contro i mezzi militari avvenuto nel deposito della carrozzeria Battistini in viale Europa, a Cesena. Nel mirino degli inquirenti sono finiti gli ambienti anarchici. Nel cortile era stato recuperato un ordigno rudimentale con bottiglie di plastica e vetro contenenti liquido infiammabile collegate ad un innesco (della diavolina). Vennero anche trovati fogli inneggianti il ritiro delle truppe italiane dall'Afghanistan.

 

Dell'inchiesta si era occupata il pm Marilù Gattelli ed gli uomini della Digos di Forlì diretti da Maurizio Maccora. Ora il fascicolo è passato alla Direzione distrettuale antimafia del capoluogo felsineo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -