Cesena, attentato. La condanna del presidente Bulbi

Cesena, attentato. La condanna del presidente Bulbi

"A nome della Giunta e del Consiglio Provinciale di Forlì-Cesena esprimo la più ferma condanna per il gravissimo atto incendiario perpetrato ieri a Cesena ai danni di mezzi militari dell'Esercito Italiano". E' la dichiarazione di Massimo Bulbi, presidente della Provincia di Forlì-Cesena.

 

 

"La cultura di pace e la sua promozione con tutti i mezzi legittimi - afferma Bulbi -, è uno dei tratti caratterizzanti la nostra comunità ed è testimoniata dall'impegno che le istituzioni locali, da tanti anni, hanno posto su di essa.  Ai nostri soldati valorosamente impegnati sui fronti caldi del mondo in un'opera di pacificazione dei conflitti e ricostruzione dei regimi  democratici, va la nostra solidarietà piena ed incondizionata".

 

"Certo di fare miei i sentimenti di tutta la comunità provinciale - conclude Bulbi - esprimo, poi, alla comunità cesenate e all'impresa di riparazione danneggiata, la nostra vicinanza per tale incredibile attentato". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -