Cesena, Bartolomei (Udc): "Sì a sinergie tra Ausl ma con pari dignità"

Cesena, Bartolomei (Udc): "Sì a sinergie tra Ausl ma con pari dignità"

Cesena, Bartolomei (Udc): "Sì a sinergie tra Ausl ma con pari dignità"

CESENA - "Sulla sanità non servono imposizioni, bensì è necessario un grande ascolto dei cittadini, degli operatori sanitari, degli amministratori locali": è quanto afferma Maria Grazia Bartolomei, Presidente provinciale UdC verso il Partito della Nazione. Che continua: "stando alle prime informazioni, siamo davanti a progetti che premiano la concentrazione superando le realtà esistenti, senza adeguato riguardo alle qualità espresse sul territorio".

 

"Al contrario, prima di decidere smantellamenti di reparti ospedalieri è indispensabile intensificare il confronto e far svolgere alla Provincia il ruolo di garante dell'indispensabile equilibrio tra i due ambiti territoriali di Forlì e di Cesena nella distribuzione dei servizi sanitari, salvaguardando, pur nella doverosa ricerca di nuove sinergie, la pari dignità dei due ospedali: il Pierantoni - Morgagni e il Bufalini. Sulla salute non si possono accettare nuove diseguaglianze". Per stimolare questo confronto, "con una visione rispettosa del territorio", è stata presentata da Maria Grazia Bartolomei, in qualità di capogruppo dell'UdC in Provincia, una specifica interrogazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -