Cesena, blackout e famiglie senza acqua. I danni della neve

Cesena, blackout e famiglie senza acqua. I danni della neve

Cesena, blackout e famiglie senza acqua. I danni della neve

CESENA - Sono ben 110 i tecnici dell'Enel che sono stati mobilitati nella provincia di Forlì-Cesena per fronteggiare i guasti alle linee elettriche causati dalla nevicata di mercoledì. A Cesena i residenti di via Martiri della Libertà, a pochi passi dal centro della città, hanno ritrovato la luce solo giovedì mattina. C'è chi per combattere il freddo ha tirato fuori dall'armadio i sacchi a pelo. Mentre per la luce sono tornate utili le candele, insomma come accadeva qualche anno fa.

 

A Formignano da oltre 40 ore sono 190 le famiglie che sono senza acqua, luce e gas. I cittadini si sono rivolti anche ai Carabinieri per chiedere l'intervento dell'Enel. Venerdì i tecnici continueranno nei lavori di riallacciamento della corrente elettrica. Le previsioni meteo per le prossime ore sono incoraggianti. Il cielo sarà nuvoloso, ma senza precipitazioni degne di nota. Le temperature massime sono previste in gradualmente aumento.  

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Borghi venerdì hanno riaperto le scuole. Ripristinati i problemi di viabilità, anche se i cumuli di neve a bordo strada restano ancora un problema. Scuole aperte anche a Sogliano e Longiano. Situazione critica a Roncofreddo, dove ci sono una serie di frane. Sospeso ancora il trasporto scolastico a Saiano e nella zona del capoluogo. A Montiano i Vigili del Fuoco hanno liberato le famiglie residenti in via Castiglione per i numerosi alberi caduti sotto il peso della neve.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -