Cesena, blitz in due pelletterie cinesi. Denunciati i proprietari

Cesena, blitz in due pelletterie cinesi. Denunciati i proprietari

Foto d'archivio-30

CESENA - E' di due arresti ed altrettante denunce il bilancio di un blitz in due pelletterie cinese a San Carlo effettuato sabato dai Carabinieri della locale stazione in collaborazione con i colleghi del Nucleo dell'Ispettorato al lavoro. Nel mirino sono finiti due laboratori in via Galli. All'interno sono stati trovati 15 operai, tutti cinesi. Due di questi sono risultati inottemperanti a decreti di espulsioni emessi a loro carico nel novembre del 2008. Per questo motivo sono stati arrestati.

 

Denunciati i titolari dell'aziende, entrambi residenti a Cesena. Dovranno rispondere dell'accusa di sfruttamento dell'attività lavorativa. Nel corso dei controlli sono emersi anche alcuni abusi edilizi, costati ai due un'ulteriore denuncia.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di samigidi2
    samigidi2

    Che Cesena sia più attenta di Forlì? Ci si sta rendendo conto che questo fenomeno sta straripando? Che chi dovrebbe governare il territorio ha perso completamente il controllo della situazione? A Forlì, nonstante anni di denuncie, servizi giornalistici, inchieste con tanto di PM e prefetto che dicono che "si, è tutto vero, un laboratorio di questi fa con un terzo dei dipendenti il triplo del lavoro" tutte le notti decine di questi laboratori lavorano, ogni notte e ogni sabato e domenica. Lavorano vendendo le ore a � 8all'ora quando una azienda che ottemperi alle normative, sacrosante, ne costa dai 22 ai 25. Le amministrazioni sanno ma permettono a questi delinquenti e a quelli ancor più delinquenti che commisssionano loro il lavoro, di delinquere in assoluta tranquillità.Ultimamente è stato scoperto un traffico di valuta verso la Cina via S. Marino, indovinate un poco dove avevano sede le due società che raccoglievano il denaro e, pagando un cinese � 40 a viaggio per portare � 200.000 alla volta, lo mandavano a S. Marino? A S. Fiorantino e aForlì!!! PRATO STIAMO ARRIVANDO!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Qualcuno sa che mercoledì sera alla sala comunale di Forlì l'ex Magistrato De Magistris affronterà il tema della concorrenza sleale dei laboratori cinesi nel distretto del mobile imbottito di Forlì e la relazione con la mafia? IL comune e la stampa asservita all'amministrazione si guardano bene dal parlarne! Ed intanto i cinesi questa notte lavorano, e le aziende virtuose chiudono e quelle virtuali prosperano!!!!PRATO STIAMO ARRIVANDO!!!!!!!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -