Cesena, boom di visitatori per la Coppa del Mondo

Cesena, boom di visitatori per la Coppa del Mondo

Cesena, boom di visitatori per la Coppa del Mondo

Tutti pazzi per la Coppa del Mondo. In attesa di vedere all'opera allo stadio Manuzzi gli azzurri di Lippi, sono molti i cesenati che hanno colto al volo l'occasione di ammirare il trofeo conquistato dalla Nazionale a Berlino, esposto fino alle 12 di mercoledì 18 novembre nel Palazzo Comunale. Il ‘pellegrinaggio' è cominciato allo scoccare delle 11, quando si sono aperte le porte della Sala degli Specchi, dove la Coppa è stata sistemata accanto al gonfalone della città di Cesena, sorvegliata a vista dalla Polizia Municipale e da un incaricato della Figc.

 

Da allora il flusso è stato pressoché ininterrotto e dopo le prime due ore erano già più di cento i visitatori accorsi: fra loro numerosissimi bambini e ragazzi, ma non mancano anche tifosi più attempati. In molti hanno approfittato del servizio di foto messo a disposizione dal Comune, ma c'è anche chi ha scelto di immortalare l'evento con la propria fotocamera o con il telefonino. Nonostante l'alto numero di presenze, tutto si è svolto regolarmente, in un clima di grande festa.

 

Intanto, in vista della partita Italia - Svezia di domani sera - per la quale è prevista un'altissima affluenza - si rinnova l'invito a raggiungere lo Stadio con mezzi alternativi o, comunque, di lasciare l'auto nei parcheggi più esterni.

 

Si ricorda, inoltre, che nella giornata di domani nella zona intorno al Manuzzi saranno in vigore modifiche alla sosta e al traffico.

E' già in vigore da alcuni giorni, e lo sarà fino alle 12 di giovedì 19, il divieto di sosta su entrambi i lati di viale dello Stadio.

 

Sosta vietata dalle 8 del mattino alle 24 in piazzale Olimpia, mentre il divieto scatterà dalle ore 14 in via Toscana (nel tratto compreso dal parcheggio a via Veneto e da via Veneto a via Lombardia), via Lazio (da via Del Mare a viale Abruzzi),  via Venezia Giulia, via Veneto (da via Toscana a via Ariosto e da via Del Mare a via Plauto), via Marche, via Maratona, via Del Mare (dalla rotonda dello Stadio e a via Lazio), via Molise, Via Giovanni Spadolini (dalla rotonda dello Stadio allo svincolo della Secante), via Lombardia, via Ariosto.

 

Dalle ore 16 alle ore 24, invece, scatterà il divieto di transito - tranne per i veicoli di servizio, i mezzi di disabili e i veicoli dei residenti - in via Plauto, via Derno Varo, via Dante Alighieri, via Roncofreddo, via Spadolini (dalla rotonda dello Stadio allo svincolo della Secante), via Toscana, via Venezia Giulia, via Del Mare (da via Lazio alla rotonda dello Stadio), via Molise, via Italia, via Foscolo, via Marche, via Pedrelli Vicino (da via Spadolini a via Corradino Fabbri).

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -