Cesena-Brescia, Ficcadenti: ''Ci manca la ciliegina sulla torta''

Cesena-Brescia, Ficcadenti: ''Ci manca la ciliegina sulla torta''

Cesena-Brescia, Ficcadenti: ''Ci manca la ciliegina sulla torta''

CESENA - Assalto pacifico sabato mattina dei tifosi bianconeri al centro sportivo "Rognoni" di Villa Silvia, dove il Cesena ha svolto la rifinitura in vista del match contro il Brescia che può valere la salvezza. Un'eventuale vittoria della banda di Massimo Ficcadenti permetterebbe al Cavaluccio di salvarsi con una giornata di anticipo a prescindere ai risultati delle dirette rivali Lecce e Sampdoria (impegnate contro Bari e Palermo), distanti rispettivamente 2 e 4 punti.

 

"Ci manca solo la ciliegina sulla torta - ha affermato Massimo Ficcadenti -. Ci sono tutti presupposti affinché sia una domenica indimenticabile. Dipende tutto da noi. Noi cercheremo di spingere forte da subito. Non vogliamo rischiare nulla, trascinare la partita per lunghe potrebbe essere troppo pericoloso". Ficcadenti non si attende regali dal Brescia, già retrocesso: "Sono convinto che le motivazioni faranno la differenza, come già successo a Cagliari"

 

Quello che ospiterà le rondinelle sarà un Cesena che sta bene dal punto di vista psicofisco. Indisponibile Von Bergen, Ficcadenti non ha convocato Benalouane e Appiah.In difesa rientra Felipe, mentre è in dubbio la presenza di Colucci dal primo minuti, che ha recuperato dai problemi fisici: "Non è al massimo, vedrò se rischiarlo". Si attende un 'Manuzzi' tutto esaurito, con 18mila tifosi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima del fischio d'inizio saranno premiati in campo Luigi Piangerelli e Luca Ceccarelli. Per il primo si tratterà della sua ultima presenza al Manuzzi. Infatti dopo una lunga carriera e una lunga militanza al Cesena a fine stagione darà l'addio al calcio giocato.A Piangerelli sarà donata un cavalluccio in acciao. Ceccarelli domenica scorsa a Cagliari ha raggiunto le 100 presenze in bianconero e sarà premiato con una medaglia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -